• Non ci sono risultati.

Oggetto: Approvazione atti concorsuali delle Scuole di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica - anno accademico 2017/2018

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "Oggetto: Approvazione atti concorsuali delle Scuole di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica - anno accademico 2017/2018"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

Oggetto: Approvazione atti concorsuali delle Scuole di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica - anno accademico 2017/2018

IL RETTORE

VISTO il D.P.R. 10/3/1982, n. 162;

VISTO il D.M. 16/9/1982;

VISTO lo Statuto dell’Università degli Studi di Pavia emanato con D.R. del 9 marzo 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 73 del 27 marzo 2012 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTO il Regolamento Didattico d’Ateneo emanato con D.R. del 2 aprile 2008 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTO il D.I. 4/2/2015 n. 68 portante il “Riordino scuole di specializzazione di area sanitaria”;

VISTA La nota Prot. N. 19663 del 10/08/2016 con la quale il MIUR invita gli Atenei ad attivare le Scuole di specializzazione di area sanitaria ad accesso riservato a soggetti in possesso di titolo di studio diverso dalla Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, di cui al D.I. 68/2015;

VISTO il D.R. n. 2528/2018 (prot. n. 72414 del 12/09/2018) con il quale è stato indetto il concorso per titoli ed esami per l’ammissione alla Scuola di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica per l’a.a. 2017/2018;

VISTO il D.R. n. 3228/2018 (prot. n. 95163 del 08/11/2018) con il quale sono state nominate le Commissioni giudicatrici per l’ammissione al primo anno della Scuola di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica;

VISTI gli atti del concorso pubblico, per titoli ed esami, della Scuola di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica per l’ anno accademico 2017/2018;

RITENUTO di dover provvedere

DECRETA

Art. 1

(2)

Sono approvati gli atti del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione alla Scuola di specializzazione per laureati non medici in Patologia clinica e Biochimica clinica - anno accademico 2017/2018.

Art. 2

È approvata la seguente graduatoria di idoneità del concorso di cui all’articolo 1:

# Cognome Nome Totale

titoli

Prova scritta

Prova orale

Totale generale

1 RIPEPI JESSICA 9.25 30 28 67.25

2 MODA FABIO 11.5 23.7 30 65.2

3 LECCI PIER PAOLO 8.75 21 30 59.75

4 SALVATORE ALBERTO 4.75 27 28 59.75

5 GALASSO LUCREZIA 8.25 24.2 26 58.45

6 ANGELETTI FRANCESCA 10 21 27 58

7 POLETTI CLAUDIA 8.25 21.7 28 57.95

8 LEONE ROBERTA 7.25 21 29 57.25

9 BALDERACCHI ALICE MARIA 3.5 23.2 27 53.7

10 MELLAI MARTA 9.5 21.7 22 53.2

11 BELVISI FABRIZIO NICOLA

5.75 21.3 25 52.05

12 BARZON VALENTINA 6 21.9 24 51.9

13 CAZZANIGA FEDERICO

ANGELO

2.5 24.2 25 51.7

14 DI TUCCIO MARCELLO 2.75 21 24 47.75

Pavia, data del protocollo

IL RETTORE (Prof. Fabio Rugge)

[documento firmato digitalmente]

EV/DB/DC

Riferimenti

Documenti correlati

La prova d’esame consiste nella soluzione, in 90 minuti, di 50 quesiti a risposta multipla in tema di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, procedura civile

In considerazione di una possibile differente denominazione degli insegnamenti, corsi integrati e relativi moduli tra Ordinamenti/manifesti di sedi universitarie

[1] La formazione dello specializzando medico si svolge a tempo pieno. Ai sensi dell’art. 68 per il conseguimento del titolo di specialista nelle tipologie di corsi

▪.. 3/5/2019 Sanità Militare, per un contingente non superiore al 5% individuato nell'ambito della Bando di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria

Lo specialista in Patologia Clinica e Biochimica Clinica deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali, ivi comprese le relative attività assistenziali,

In considerazione di una possibile differente denominazione degli insegnamenti, corsi integrati e relativi moduli tra Ordinamenti/manifesti di sedi universitarie

Lo specializzando deve acquisire capacità cliniche e competenze nella gestione multidisciplinare della terapia del dolore e delle cure palliative. Queste comprendono

Il Rettore certifica che, per l'attivazione della scuola di Medicina legale, nelle strutture di sede e collegate (indicate) è presente un numero di medici e personale sanitario