• Non ci sono risultati.

il numero di "millicurie&#34

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "il numero di "millicurie&#34"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

Organo: INAIL

Documento: Circolare n. 55 del 13 settembre 1985

Oggetto: Assicurazione obbligatoria dei medici contro le malattie e le lesioni causate dall'azione dei raggi X e delle sostanze radioattive. Modifiche alla circolare n. 20/1984.

Alcune Sedi dell'Istituto hanno chiesto chiarimenti in ordine alle istruzioni contenute nelle pagine 4, 5 e 6 della circolare n. 20/1984, sub lettere a1) e a3) del punto 11 "Modalità di instaurazione e di svolgimento del rapporto assicurativo", nonchè ai fac-simile allegati nn. 8 e 9 alla circolare medesima.

Tanto premesso si ritiene necessario apportare alla circolare in parola le seguenti modifiche e integrazioni.

1) lettera a1), primo periodo, pag.5, nono rigo, dopo la parola "appartenenza", viene così modificato:

"... il numero di "millicurie" della sostanza radioattiva di cui si presume l'impiego nei primi tre mesi di attività per le sorgenti non sigillate e il numero di "millicurie" presenti nella sostanza all'atto della denuncia nel caso di sorgenti sigillate, nonchè gli altri elementi indicati nell'apposito modulo 18/DL";

2) lettera a3), secondo periodo, pag. 6, è annullato e sostituito come segue:

"Si precisa che il premio dovuto per le sostanze radioattive sarà calcolato in base al numero di "millicurie"

della sostanza radioattiva che il possessore presume di impiegare nei primi tre mesi di attività per le sorgenti non sigillate ed il numero di "millicurie" presenti nella sostanza all'atto della denuncia nel caso di sorgenti sigillate.

La misura del premio per le sostanze radioattive va determinata in relazione all'intera "attività di millicurie" detenuta, indipendentemente dal fatto che la stessa sia contenuta in un solo contenitore o in piu contenitori.

In concreto dovranno essere sommate le "attività di millicurie" comunque detenute, sia sigillate che non sigillate, delle sorgenti appartenenti allo stesso gruppo di radiotossicità e sul totale così ottenuto sarà calcolato il relativo premio di assicurazione".

Per quanto infine concerne la "trasmissione dei dati di gestione" gli allegati nn. 8 e 9 alla citata circolare n.

20/1984 sono soppressi e sostituiti dall'unito fac-simile.

All. n.1 alla circ. n. 55/1985

Sede di...

Uff...

N... Roma

Risp. lett...

Uff...

N...

ALLA DIREZIONE GENERALE

Servizio rischi

OGGETTO: Assicurazione dei medici contro l'azione dei raggi X e delle sostanze radioattive. Dati relativi all'anno 19..

Prefisso 986 (Sorgenti sigillate e non sigillate)

(2)

Si trasmettono, specificati nel prospetto che segue, i dati di gestione relativi all'assicurazione in oggetto.

lett.a

data foglio N. 2

n. Serv.

NOTE:...

Data ...

N.B. - 1) In ciascun rigo debbono essere indicati i dati riguardanti ogni singola posizione.

2) Le posizioni il cui rapporto assicurativo sia inferiore all'anno vanno anche segnalate nelle note in calce, indicando il relativo numero di posizione con a fianco il periodo di assicurazione.

3) Per le sorgenti sigillate indicare l'attività, in "millicurie" al 31 dicembre dell'anno cui i dati si riferiscono.

Per le sorgenti non sigillate indicare l'attività media trimestrale, in "millicurie" per l'anno cui i dati si riferiscono.

4) Premio complessivo.

N. d'ord. (1) N. pos. assicu.

(2) Tipo di sorgen.

Quantita di radioat. in

"millicurie" (3)

Totale Importo premi Gruppi di radiotossic.

I II III IV

Sor.sig.

Sor. non

sigil.

Sor.sig.

Sor. non

sigil.

Sor.sig.

Sor. non

sigil.

Sor.sig.

Sor. non

sigil.

Sor.sig.

Sor. non

sigil.

Riferimenti

Documenti correlati

[r]

A modifica di quanto disposto con circolare n. 5, 2° capoverso si comunica che nella Gazzetta Ufficiale n. 214 di pari data sono stati pubblicati i salari medi

"In ogni caso la retribuzione annua è computata da un minimo corrispondente a trecento volte la retribuzione media giornaliera diminuita del trenta per cento

Oggetto: Assicurazione obbligatoria dei medici contro le malattie e le lesioni causate dall'azione dei raggi X e delle sostanze radioattive. Nuova tariffa dei premi. Con

47, che prevede la rivalutazione triennale delle rendite, in favore dei medici colpiti da malattie e da lesioni causate dall'azione dei raggi X e delle sostanze

Visto l'art. 47, che prevede che i premi relativi all'assicurazione obbligatoria dei medici contro le malattie e le lesioni causate dall'azione dei raggi X e

47, pari al 50 per cento sui premi per l'assicurazione obbligatoria dei medici contro le malattie e le lesioni causate dall'azione dei raggi X e delle sostanze

Alcune unità sanitarie dipendenti dal Ministero della difesa e dall'Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato hanno opposto, alla richiesta di presentazione