Importo a base d asta

Testo completo

(1)

PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RITIRO, TRASPORTO E AVVIO A RECUPERO DI BATTERIE E ACCUMULATORI (CER 200133) PROVENIENTI DAGLI ECOCENTRI DI

RACCOLTA DEI RIFIUTI CIG ZF331AFDAA

Oggetto della prestazione

Il presente affidamento ha per oggetto il servizio di ritiro, trasporto e avvio a recupero di batterie e accumulatori (CER 200133) conferiti dai cittadini negli ecocentri gestiti da S.E.A.B. Il quantitativo presunto e non vincolante ammonta a circa 18 tonnellate/anno.

L’importo presunto a basa di gara è pari ad € 9.500,00 oltre IVA.

Il servizio verrà aggiudicato alla migliore offerta economica (maggior importo di valorizzazione riconosciuto a S.E.A.B.).

A pena di esclusione il concorrente dovrà presentare la propria offerta, all'Ufficio Protocollo di S.E.A.B. Società Ecologica Area Biellese – Viale Roma, 14 – 13900 Biella entro e non oltre le ore 12:00 del 27/5/2021.

Il plico indicante all'esterno il nominativo dell’impresa concorrente e la dicitura: OFFERTA RECUPERO BATTERIE dovrà contenere al suo interno n. 2 buste - ciascuna sigillata e sottoscritta sui lembi di chiusura:

Busta n. 1 indicante all'esterno il nominativo dell’impresa concorrente e la dicitura:

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA contenente:

 dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante della ditta offerente ed accompagnata da un documento di identità - in corso di validità - del dichiarante stesso attestante il possesso dei requisiti di idoneità morale, capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria prescritti per prestazioni di pari importo affidate con le procedure ordinarie di scelta del contraente, nonché attestante l'obbligo dell’offerente di assumere a proprio carico tutti gli oneri assicurativi e previdenziali di legge, di osservare le norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di retribuzione dei lavoratori dipendenti, nonché di accettare le condizioni contrattuali e le penalità indicate nella presente lettera d’invito, e con ogni ulteriore contenuto di cui al fac-simile allegato alla presente lettera d’invito (All. A);

Busta n. 2) “OFFERTA ECONOMICA”

 busta chiusa debitamente sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura, recante al suo esterno oltre al nominativo dell’offerente l’indicazione “CONTIENE OFFERTA ECONOMICA”, all’interno della quale dovrà essere posta l’offerta economica espressa mediante indicazione (in cifre ed in lettere) della percentuale di rialzo rispetto al valore della quotazione del piombo nella borsa dei metalli di Londra LME. L’offerta potrà essere resa utilizzando il fac-simile allegato alla presente lettera d’invito (All. B).

Le offerte dovranno avere una validità di 120 giorni.

I plichi contenenti le offerte verranno aperti nella seduta pubblica il giorno 27/05/2021 alle ore 14:00 presso la sede di Viale Roma, 14 13900 – Biella.

(2)

Durata dell’appalto

Fermo quanto subito in appresso, il presente appalto ha la durata di 12 mesi, con decorrenza dal 01/07/2021 e scadenza il 30/06/2022.

La ditta aggiudicataria dovrà comunque garantire le prestazioni previste nella presente lettera di invito anche nelle more della stipulazione del contratto con le decorrenze sopra indicate nonché oltre il termine di scadenza e comunque fino all’inizio del servizio da parte dell’Operatore Economico aggiudicatario della nuova gara d’appalto.

Descrizione del servizio

Il servizio consiste nel ritiro, trasporto e avvio a recupero di batterie e accumulatori (CER 200133) conferiti dai cittadini negli ecocentri gestiti da S.E.A.B. e alla fornitura in comodato gratuito, di contenitori idonei al conferimento dei rifiuti in oggetto.

Gli ecocentri gestiti da S.E.A.B. sono localizzati nei seguenti comuni: Biella, Cossato, Pray, Valdilana, Mongrando Cerrione e Viverone.

Ogni ritiro del materiale dovrà essere accompagnato da formulario di identificazione rifiuti come previsto dal D.Lgs 152/2006 e s.m.i.

L’aggiudicatario dovrà garantire il ritiro delle batterie entro due giorni lavorativi successivi alla chiamata.

Pesatura

A seguito di ogni ritiro viene richiesta la pesatura sia presso gli ecocentri, laddove ivi esistenti le relative apparecchiature, (nel caso non fosse possibile, viene richiesta la pesatura presso l’ecocentro di Biella), sia presso l’impianto di destinazione.

In caso di discordanza dei pesi si richiede che venga utilizzato il peso rilevato presso le pese della stazione appaltante, che sarà utilizzato dalla stazione appaltante per la fatturazione.

Importo a base d’asta

Il valore dell’affidamento stimato calcolato sul sopra indicato quantitativo annuo di 18 tonnellate di batterie e accumulatori per il periodo di durata dell’affidamento stesso (12 mesi) è pari complessivamente ad Euro 9.500,00.

Il sopra indicato importo è meramente indicativo ed utile ai soli fini dell’individuazione del valore dell’affidamento.

Tutte le spese per lo smaltimento degli scarti derivanti dalle operazioni di recupero, così come ogni

(3)

Pagamento

Alla Ditta aggiudicataria verrà fatturato l’importo indicato in sede di aggiudicazione moltiplicato per i kg indicati nei formulari e relativi ai pesi rilevati presso le pese della stazione appaltante.

Il pagamento degli importi dovrà essere effettuato a 60 giorni data ricevimento fattura fine mese.

La fatturazione avrà cadenza mensile.

Penalità

Per la mancata o ritardata esecuzione di obblighi contrattuali, ed in particolare nel caso di

 ritardi nel ritiro delle batterie: 50 €/giorno di ritardo ;

 mancata pesatura presso Seab e presso l’aggiudicatario: 100 €/mancata pesatura

 mancata consegna dei contenitori: 20 €/mancata consegna

Inoltre per ogni altra inadempienza a quanto definito dal presente contratto, per l’effettuazione dei servizi con modalità esecutive diverse da quelle stabilite nel presente contratto, sarà comminata una penale dell’1‰ dell’importo totale di aggiudicazione.

Le infrazioni anzidette saranno accertate da S.E.A.B., che ne darà comunicazione alla ditta appaltatrice che potrà, entro dieci giorni, produrre le eventuali memorie giustificative o difensive dell’inadempienza riscontrata.

L’applicazione della penalità sarà comunque conseguente ad un richiamo, trasmesso anche a mezzo mail, relativo all’inadempienza.

Cig e responsabile unico del procedimento

Si comunica che il Codice Identificativo Gara è il seguente: CIG ZF331AFDAA Il Responsabile Unico del Procedimento è la Dott.ssa Paola De Battistini Allegati

- Allegato A) Fac-simile di dichiarazione - Allegato B) Fac-simile di offerta Economica

Distinti saluti.

IL PRESIDENTE Dott. Luca ROSSETTO

(4)

ALLEGATO A

Dichiarazione del legale rappresentante dell’Impresa o di suo procuratore accompagnata da copia fotostatica del relativo documento di identità in corso di

validità

resa ai sensi e per gli effetti di cui al D.P.R. 28/12/2000 n. 445

Oggetto:

Procedura per l’affidamento del servizio di ritiro, trasporto e avvio a recupero di batterie e accumulatori (cer 200133) provenienti dagli ecocentri di raccolta dei rifiuti

Il sottoscritto ……….

nato a………. ……… il ……….………..….

residente nel Comune di ……….. Provincia di ………

Stato……….

Via/Piazza……….………

Legale rappresentante/procuratore dell’impresa………...………

con sede nel Comune di………….

………...………Provincia………..………..

Stato……….

Via/Piazza……….………..

con codice fiscale ……….………..

e con partita IVA numero………

telefono………..mail pec………....……….

Consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 per le ipotesi di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci ivi indicate,

DICHIARA

(5)

lavoratori dipendenti e di avere tenuto conto, nella formulazione dell’offerta, degli obblighi connessi alle disposizioni in materia di sicurezza e protezione dei lavoratori;

 di accettare integralmente e senza riserve le condizioni contrattuali e le penalità indicate nella lettera d’invito relative alla procedura in oggetto;

 di aver preso conoscenza delle condizioni locali, di tutte le circostanze generali e particolari che influiscono sulla determinazione dei prezzi e delle condizioni contrattuali;

 di giudicare circostanze, prezzi e condizioni nel loro complesso tali da consentire l'offerta presentata;

 di mantenere ferma e vincolata la propria offerta per il periodo di giorni 120 (centoventi) decorrenti dal termine ultimo per la presentazione delle offerte;

 che l’Impresa è iscritta alla C.C.I.A.A. in categoria idonea per partecipare alla gara in oggetto ovvero in analoghi registri dello Stato di residenza;

 di non rientrare in alcuno dei motivi di esclusione previsti dall’art. 80 del D.Lgs. n.

50/2016;

 di non trovarsi in alcuna delle condizioni di impossibilità a contrattare ai sensi del D.Lgs.

490/1994 e s.m.i.;

 di non trovarsi in situazione di controllo o di collegamento ai sensi dell’art. 2359 del Codice Civile con altri concorrenti;

 di essere in regola con la normativa che disciplina il diritto al lavoro dei disabili di cui alla L. 12/03/1999 n. 68;

 di essere in regola con gli obblighi di regolarità contributiva e di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, a presentare la relativa certificazione (DURC) ai sensi dell’art. 2 del DL 25/9/2002, n. 210 convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, L. 22 novembre 2002, n. 266

Data ___/___/______

Timbro e firma

(6)

ALLEGATO B

MODELLO OFFERTA ECONOMICA

Oggetto:

Procedura per l’affidamento del servizio di ritiro, trasporto e avvio a recupero di batterie e accumulatori (cer 200133) provenienti dagli ecocentri di raccolta dei rifiuti

Il sottoscritto ……….

nato a ……… il ……….……….….

residente nel Comune di ……….. Provincia di ………..

Stato………Via/Piazza……….………...

Legale rappresentante/procuratore dell’impresa………...………..

con sede nel Comune di…………...………..…………Provincia………..………

Stato……….

Via/Piazza……….………..

con codice fiscale ……….………..

e con partita IVA numero………

telefono………..mail pc………....……….

Offre

la seguente percentuale di RIALZO rispetto al valore della quotazione mensile del piombo nella borsa dei metalli di Londra (LME)

in cifre ____________%

in lettere _______________________________________________________%

(7)

Oneri della sicurezza aziendali €_______________

Costo della manodopera €_______________

La gara sarà aggiudicata al concorrente che presentato il rialzo più elevato.

Non sono ammesse, e quindi escluse dalla gara, offerte:

 con varianti ai documenti di gara;

 parziali, comunque limitate ad una o più parti delle prestazioni oggetto dell'appalto;

 condizionate o comunque espresse in modo indeterminato;

in caso di discordanza tra l'indicazione del ribasso unico percentuale in cifre e quella in lettere, sarà ritenuta valida esclusivamente l'indicazione in lettere.

Data ___/___/______

Timbro e firma

Si allega/no copia/e del documento di identità in corso di validità del/dei sottoscrittore/i

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :