TRIBUNALE DI TRAPANI

Testo completo

(1)

TR IB U N AL E DI TR APAN I

SEZIONE EE.II.

Perizia dell'Esperto ex art. 568 c.p.c. Arch. Martino Vincenza, nell'Esecuzione Immobiliare 138/2015 del R.G.E.

promossa da

**** Omissis ****

contro

**** Omissis ****

(2)

SOMMARIO

Incarico ... 3

Premessa ... 3

Descrizione... 3

Lotto Unico ... 3

Completezza documentazione ex art. 567... 3

Titolarità... 3

Confini ... 4

Consistenza ... 4

Cronistoria Dati Catastali ... 4

Dati Catastali... 5

Precisazioni ... 6

Patti ... 6

Stato conservativo... 6

Parti Comuni ... 6

Servitù, censo, livello, usi civici ... 6

Caratteristiche costruttive prevalenti ... 6

Stato di occupazione ... 7

Provenienze Ventennali... 7

Formalità pregiudizievoli ... 8

Normativa urbanistica ... 9

Regolarità edilizia... 9

Vincoli od oneri condominiali ...10

Stima / Formazione lotti ...10

Riserve e particolarità da segnalare...12

Riepilogo bando d'asta ...14

Lotto Unico...14

Schema riassuntivo Esecuzione Immobiliare 138/2015 del R.G.E. ...15

Lotto Unico - Prezzo base d'asta: € 62.050,00 ...15

Formalità da cancellare con il decreto di trasferimento ...16

(3)

INCARICO

All'udienza del 06/10/2017, il sottoscritto Arch. Martino Vincenza, con studio in Via Dalia, 42 - 91100 - Trapani (TP), email martino_vincenza@hotmail.com, PEC vincenza.martino@archiworldpec.it, Tel.

349 7550275, veniva nominato Esperto ex art. 568 c.p.c. e in data 13/10/2017 accettava l'incarico e prestava giuramento di rito.

PREMESSA

I beni oggetto di pignoramento sono costituiti dai seguenti immobili:

• Bene N° 1 - Fabbricato civile ubicato a Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra (Coord.

Geografiche: 37.91352, 12.54825)

DESCRIZIONE

Fabbricato indipendente per civile abitazione inserito all'interno di un giardino, in una zona rurale, ma insediata da abitazioni occupate durante tutto l'anno e non stagionali. L'immobile si trova al termine di una strada sterrata circondata da altre abitazioni, abbastanza stretta per la presenza di vegetazione laterale e assenza di manutenzione.

L'abitazione si trova all'interno di un lotto con giardino antistante la casa e giardino-frutteto retrostante la casa. E' presente un secondo volume composto da una grande sala con forno ed un wc, ma è totalmente abusivo.

Non è stato necessario eseguire un accesso forzoso, in quanto il proprietario ha guidato spontaneamente il CTU ed il Custode Giudiziario presso l'immobile al fine di eseguire il sopralluogo peritale.

LOTTO UNICO

Il lotto è formato dai seguenti beni:

• Bene N° 1 - Fabbricato civile ubicato a Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra

COMPLETEZZA DOCUMENTAZIONE EX ART. 567 Documentazione completa

TITOLARITÀ

L'immobile oggetto dell'esecuzione, appartiene ai seguenti esecutati:

• **** Omissis **** (Proprietà 1/1)

(4)

L'immobile viene posto in vendita per i seguenti diritti:

• **** Omissis **** (Proprietà 1/1)

Regime patrimoniale di separazione legale dei beni

CONFINI

Tutta la proprietà confina a sud con proprietà degli Eredi Raineri o aventi causa, ad est con proprietà Genovese, a nord con strada vicinale di accesso (Strada Gaetano Bandi), ad ovest con proprietà Simeti e con proprietà eredi Sinacore.

CONSISTENZA

Destinazione Superficie

Netta

Superficie Lorda

Coefficiente Superficie Convenzionale

Altezza Piano

Fabbricato per civile abitazione

91,53 mq 115,24 mq 1,00 115,24 mq 3,30 m terra

Fabbricato accessorio 24,16 mq 35,50 mq 1,00 35,50 mq 2,90 m terra

Terreno agricolo 1320,00 mq 1320,00 mq 1,00 1320,00 mq 0,00 m terra

Totale superficie convenzionale: 1470,74 mq

Incidenza condominiale: 0,00 % Superficie convenzionale complessiva: 1470,74 mq

I beni non sono comodamente divisibili in natura.

CRONISTORIA DATI CATASTALI

Periodo Proprietà Dati catastali

Dal 21/02/1978 al 23/12/1993 **** Omissis **** Catasto Terreni

Fg. 130, Part. 223 Qualità Seminativo Cl.3

Superficie (ha are ca) 14.30 Reddito dominicale 6,65 Reddito agrario € 2,58 Graffato no

Dal 17/12/1990 al 23/12/1993 **** Omissis **** Catasto Fabbricati

Fg. 130, Part. 185, Zc. 3 Categoria A7 Cl.5, Cons. 5,5 Rendita € 995,00 Piano terra

(5)

Graffato no

Dal 23/12/1990 al 21/11/2017 **** Omissis **** Catasto Terreni

Fg. 130, Part. 223 Qualità Seminativo Cl.3

Superficie (ha are ca) 13.20 Reddito dominicale 6,14 Reddito agrario € 2,39 Graffato no

Dal 23/12/1993 al 21/11/2017 **** Omissis **** Catasto Fabbricati

Fg. 130, Part. 185, Zc. 3 Categoria A7 Cl.5, Cons. 7 vani Superficie catastale 147 Rendita € 976,10 Piano Terra Graffato no

Dal 04/03/2009 al 21/11/2017 **** Omissis **** Catasto Terreni

Fg. 130, Part. 281 Qualità Pascolo Cl.1

Superficie (ha are ca) 05.90 Reddito dominicale 1,22 Reddito agrario € 0,52 Graffato no

La particella 281 è stata soppressa ed unita alla particella 185 con variazione d'ufficio del 11/09/1990 prot. n.TP0051215.

DATI CATASTALI

Catasto fabbricati (CF)

Dati identificativi Dati di classamento

Sezione Foglio Part. Sub. Zona

Cens. Categoria Classe Consistenza Superficie

catastale Rendita Piano Graffato

130 185 3 A7 5 7 vani 146 976,1 terra

Catasto terreni (CT)

Dati identificativi Dati di classamento

Foglio Part. Sub. Porz. Zona Cens.

Qualità Classe Superficie ha are ca

Reddito dominicale

Reddito agrario

Graffato

130 223 Seminativo 3 13.20 6,14 2,39

Corrispondenza catastale

Limitatamente all'edificio legittimamente edificato, esiste conformità fra lo stato dei luoghi e quanto riportato dal foglio di mappa catastale.

(6)

L'edificio accessorio, che è stato edificato in assenza di permessi edilizi e che non è sanabile, non è censito in catasto e quindi non esiste né la planimetria, né tantomeno il volume in mappa.

Esisteva fino al 11/09/1990 una terza particella di are 05.90 e denominata 281, ma è stata soppressa ed unita alla particella 185.

PRECISAZIONI

Non ci sono precisazioni da fare.

PATTI

Non ci sono patti in corso.

STATO CONSERVATIVO

L'immobile si trova attualmente in stato di trascuratezza ed abbandono poiché non viene utilizzato già da qualche anno. Ciò vale sia per il giardino che per il fabbricato.

PARTI COMUNI

Non vi sono parti comuni, se non la stradella di accesso all'immobile ed ai vari immobili confinanti.

SERVITÙ, CENSO, LIVELLO, USI CIVICI Non sussistono servitù attive, né passive.

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE PREVALENTI

Il fabbricato principale che costituisce l'abitazione è realizzato in muratura portante in blocchi di tufo locale e solai ed architravi in calcestruzzo di cemento armato.

Il solaio di copertura è realizzato con solaio piano in c.a. e laterizi forati con interposti travetti in pre- compresso.

La pavimentazione è in piastrelle di ceramica, i muri sono rifiniti con intonaco e strato di pitturazione finale, mentre i servizi igienici e la cucina sono rivestiti con piastrelle.

L'impianto elettrico e quello idrico non sono a norma. Tutto l'immobile si presenta in stato di totale abbandono per il prolungato inutilizzo, ma non sono presenti lesioni strutturali. Gli infissi sono in legno e le aperture esterne sono protette da grate in ferro.

Il fabbricato in cui si trova il forno è un unico grande vano pure realizzato in muratura con solaio piano abbellito da travi in legno in buono stato. I serramenti sono in legno, compreso il portoncino di

(7)

ingresso. La pavimentazione è in piastrelle di ceramica. E' presente un bagno pure piastrellato in ceramica.

Davanti la bocca del forno è stato realizzato un piano di lavoro in muratura.

Il tutto si trova in stato di abbandono.

STATO DI OCCUPAZIONE L'immobile risulta libero

L'immobile risulta attualmente libero perché non abitabile a causa dello stato di abbandono in cui versa, anche se è nella piena disponibilità del debitore.

PROVENIENZE VENTENNALI

Periodo Proprietà Atti

Dal 10/02/1916 al

23/12/1993 **** Omissis **** Dichiarazione di Successione

Rogante Data Repertorio N° Raccolta N°

10/02/1916

Trascrizione

Presso Data Reg. gen. Reg. part.

Registrazione

Presso Data Reg. N° Vol. N°

Dal 16/05/1947 al

23/12/1993 **** Omissis **** Rinunzia alla eredità paterna

Rogante Data Repertorio N° Raccolta N°

Calcedonio Barresi 16/05/1947

Trascrizione

Presso Data Reg. gen. Reg. part.

Conservatoria dei Registri Immobiliari di Trapani

04/06/1947 7986 7077

Registrazione

Presso Data Reg. N° Vol. N°

Ufficio del Registro di Trapani

03/06/1947 3844

(8)

Dal 23/12/1993 al 20/11/2017

**** Omissis **** Compravendita

Rogante Data Repertorio N° Raccolta N°

Notaio Cavasino Giacomo

23/12/1993 9625 1915

Trascrizione

Presso Data Reg. gen. Reg. part.

Conservatoria dei Registri Immobiliari di Trapani

04/01/1994 145 137

Registrazione

Presso Data Reg. N° Vol. N°

Ufficio del Registro di Trapani

04/01/1993 00084 IV

Per quanto riguarda l'immobile oggetto di pignoramento:

• Sussiste continuità nelle trascrizioni per il ventennio precedente alla data di trascrizione del pignoramento;

• La situazione della proprietà antecedente il ventennio della trascrizione del pignoramento risulta invariata;

• La situazione della proprietà risulta attualmente invariata.

FORMALITÀ PREGIUDIZIEVOLI

Dalle visure ipotecarie effettuate presso l'Agenzia del Territorio di Trapani aggiornate al 15/09/2015, sono risultate le seguenti formalità pregiudizievoli:

Iscrizioni

• Ipoteca volontaria derivante da Contratto di Mutuo Fondiario Iscritto a Trapani il 03/06/2002

Reg. gen. 11586 - Reg. part. 1271 Quota: 1/1

Importo: € 52.000,00 A favore di **** Omissis ****

Contro **** Omissis ****

Formalità a carico della procedura Capitale: € 26.000,00

Rogante: Notaio Cavasino Giacomo Data: 30/05/2002

N° repertorio: 38868 Trascrizioni

(9)

• Verbale di Pignoramento Immobili Trascritto a Trapani il 15/09/2015 Reg. gen. 16673 - Reg. part. 12755 Quota: 1/1

A favore di **** Omissis ****

Contro **** Omissis ****

Formalità a carico della procedura

Oneri di cancellazione

Gli oneri di cancellazione dell'ipoteca volontaria sono pari ad € 35,00 mentre quelli per la cancellazione del Pignoramento immobiliare sono pari ad € 262,00

NORMATIVA URBANISTICA

In base al vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Trapani, l'immobile oggetto della presente relazione tecnica ricade in Zona Territoriale Omogenea E7 - zona agricola di rispetto e tutele delle architetture rurali, ma il fabbricato è indicato come A 3 - zona di recupero dei beni isolati: bagli, casali, masserie e piccoli nuclei rurali. Per i fabbricati esistenti in questa zona sono consentiti soltanto interventi edilizi diretti per la manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento conservativo nel rispetto della volumetria esistente. Non è ammessa la costruzione di nuovi fabbricati a qualsiasi uso destinati, tranne le piccole opere pertinenziali, volumi tecnici e piccole strutture sportive all'aperto.

REGOLARITÀ EDILIZIA

L'immobile risulta regolare per la legge n° 47/1985. La costruzione è antecedente al 01/09/1967. Non sono presenti vincoli artistici, storici o alberghieri. Non sono presenti diritti demaniali o usi civici.

L'immobile non risulta agibile.

Il fabbricato principale è di antica costruzione, realizzato prima del 1° settembre 1967 e quindi il volume è legittimo anche in assenza di titolo edilizio.

Invece il fabbricato accessorio è totalmente abusivo edificato presumibilmente dopo il 23 dicembre del 1993, in quanto nel titolo di compravendita non se ne fa alcuna menzione, né come volume, né come semplice superficie coperta da tettoia di pertinenza della casa.

Per questo fabbricato è necessario prevedere i costi di demolizione e di smaltimento degli sfabbricidi in discarica autorizzata.

Certificazioni energetiche e dichiarazioni di conformità

• Non esiste il certificato energetico dell'immobile / APE.

• Non esiste la dichiarazione di conformità dell'impianto elettrico.

(10)

• Non esiste la dichiarazione di conformità dell'impianto termico.

• Non esiste la dichiarazione di conformità dell'impianto idrico.

Esiste corrispondenza fra la planimetria catastale e lo stato dei luoghi, per quel che attiene esclusivamente al fabbricato principale.

VINCOLI OD ONERI CONDOMINIALI Non sono presenti vincoli od oneri condominiali.

Non ci sono vincoli né oneri condominiali.

STIMA / FORMAZIONE LOTTI

Il CTU ha ritenuto idoneo creare un lotto unico composto da due fabbricati e terreno antistante e retrostante gli immobili. Questo perché l'accesso agli immobili è unico e, pur trattandosi di due differenti particelle, si dovrebbe realizzare un accesso indipendente per il terreno, qualora si fossero istituiti due lotti, oppure si sarebbe dovuta istituire una servitù di passaggio.

Per questi motivi il CTU ha ritenuto più opportuno la formazione di un unico lotto di vendita.

Lo scrivente ha ritenuto opportuno procedere alla formazione di un lotto unico cosi costituito:

• Bene N° 1 - Fabbricato civile ubicato a Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra

Fabbricato indipendente per civile abitazione inserito all'interno di un giardino, in una zona rurale, ma insediata da abitazioni occupate durante tutto l'anno e non stagionali. L'immobile si trova al termine di una strada sterrata circondata da altre abitazioni, abbastanza stretta per la presenza di vegetazione laterale e assenza di manutenzione. L'abitazione si trova all'interno di un lotto con giardino antistante la casa e giardino-frutteto retrostante la casa. E' presente un secondo volume composto da una grande sala con forno ed un wc, ma è totalmente abusivo.

Identificato al catasto Fabbricati - Fg. 130, Part. 185, Zc. 3, Categoria A7 al catasto Terreni - Fg.

130, Part. 223, Qualità Seminativo

L'immobile viene posto in vendita per il diritto di Proprietà (1/1) Valore di stima del bene: € 80.186,00

Il valore di € 80.186,00 che è stato attribuito al compendio immobiliare necessita di essere spiegato perché la sola formula non aiuta a comprendere i criteri di valutazione utilizzati dal CTU.

Poiché si tratta di un immobile composto da un fabbricato il cui volume è legittimo, da un terreno utilizzato come giardino di pertinenza e da un ulteriore fabbricato abusivo e non sanabile, si è proceduto utilizzando un valore al mq per il fabbricato regolare, un diverso valore al mq per il giardino ed infine è stato calcolato il valore di demolizione del fabbricato abusivo, sottraendolo dal totale precedentemente determinato.

(11)

Il giardino è stato stimato attribuendo un valore di € 4,00/mq e non ad ettaro perché si tratta per l'appunto di una piccola estensione di terreno che ha valore se contestuale al fabbricato, ma che avrebbe un valore molto più basso se valutato come terreno agricolo, anche perché di fatto non è coltivato in nessun modo particolare, né tantomeno fa parte di una azienda agricola.

Per quanto riguarda invece il fabbricato regolarmente edificato, il CTU h attribuito un valore di

€ 650,00/mq. Dobbiamo infatti considerare che la zona in cui l'immobile è ubicato è una zona residenziale caratterizzata dalla presenza di abitazioni indipendenti con giardino, utilizzate durante tutto l'anno e non saltuariamente come case di vacanza. Inoltre dobbiamo tenere presente che siamo distanti solo circa 10 km dalla città. Pertanto il fabbricato oggetto della presente CTU potrebbe essere abbastanza appetibile sul mercato. Il valore di € 650,00 si giustifica tenendo conto anche del fatto che l'immobile deve essere totalmente ristrutturato anche se non necessita di opere strutturali.

Pertanto avremo:

TERRENO € 4,00 x mq 1320 = € 5.280,00 VALORE DEL GIARDINO IN RELAZIONE AL FABBRICATO

FABBRICATO € 650,00 x mq 115,24 = € 74.906,00 VALORE DEL FABBRICATO REGOLARMENTE EDIFICATO

VALORE TOTALE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE: € 5.280,00 + € 74.906,00 = € 80.186,00 Pertanto, il valore unitario al mq inserito nella formula è il risultato della somma dei singoli valori unitari, moltiplicati per i rispettivi mq e suddividendo il totale per i mq totali. Di per sé è poco significativo ed per niente esplicativo.

A questo valore, dobbiamo adesso defalcare il costo per la demolizione del fabbricato abusivo e per il conferimento degli sfabbricidi in discarica autorizzata, nonché il trasporto dei medesimi.

Il calcolo è stato eseguito prendendo come riferimento i prezzi unitari pubblicati sul Prezzario Regionale della Regione Sicilia.

Il volume di sfabbricidi prodotti viene calcolato vuoto per pieno secondo la voce 21.1.5 del Prezzario Regionale che attribuisce un valore unitario pari ad € 295,70 al mc.

Quindi avremo:

mt (5,22 + 5,22 + 6,10 + 6,10) x 0,30 x 2,80 = mc 19,01 Quindi: mc 19,01 X € 295,70 = € 5.623,50

mt (1,40 + 3,50) x 0,30 x 2,50 = mc 3,67 x € 295,70 = € 1.085,20

Dobbiamo aggiungere il costo del trasporto e conferimento in discarica autorizzata.

Applichiamo la voce 21.1.26 del Prezzario regionale che attribuisce un valore pari ad € 24,70 al mc

mc 3,67 + mc 19,01 = mc 22,68 x € 24,70 = € 560,19 Totale € 5.623,50 + 1.085,20 + 560,19 = € 7.268,90

Pertanto il VALORE FINALE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE sarà pari ad € 80.186,00 - € 7.268,90 = € 72.899,10 che possiamo arrotondare ad € 73.000,00

(12)

Identificativo

corpo Superficie

convenzionale Valore unitario Valore

complessivo Quota in

vendita Totale

Bene N° 1 - Fabbricato civile Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra

1470,74 mq 54,52 €/mq € 80.186,00 100,00 € 80.186,00

Valore di stima: € 80.186,00

Valore di stima: € 73.000,00

Deprezzamento del 15,00 %

Valore finale di stima: € 62.050,00

Il metodo di stima utilizzato è quello sintetico-comparativo. Sono stati presi in esami altre fabbricati simili in vendita nella stessa zona, si è ricercato il valore al mq del fabbricato desumendolo da altri fabbricati compravenduti e dai valori pubblicati dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare. Sono state fatte le opportune comparazioni e si è tenuto conto di coefficienti migliorativi e peggiorativi. Infine, si è stabilito un valore a corpo comprendente il fabbricato principale il cui volume è legittimo ed il valore del terreno, attribuendo un valore unico.

Il valore finale di stima di € 73.000,00 è stato determinato sottraendo al valore complessivo di € 80.186,00 il costo per la demolizione del fabbricato abusivo e del conferimento in discarica degli sfabbricidi che è stato calcolato in € 7.268,90 ed arrotondando il risultato finale.

Si riporta per promemoria:

€ 80.186,00 - € 7.268,90 = € 72.899,10 che si arrotonda in € 73.000,00

RISERVE E PARTICOLARITÀ DA SEGNALARE

Nessuna riserva da segnalare.

Assolto il proprio mandato, il sottoscritto Esperto ex art. 568 c.p.c. deposita la relazione di stima presso questo Spettabile Tribunale, tanto in assolvimento dell'incarico conferitogli dalla S.V. e resta a disposizione per eventuali chiarimenti.

(13)

Trapani, li 12/01/2018

L'Esperto ex art. 568 c.p.c.

Arch. Martino Vincenza ELENCO ALLEGATI:

✓ N° 1 Atto di provenienza - Atto di compravendita (Aggiornamento al 07/11/2017)

✓ N° 1 Estratti di mappa - Foglio 130 (Aggiornamento al 23/10/2017)

✓ N° 10 Foto - Fotografie dello stato attuale (Aggiornamento al 27/10/2017)

✓ N° 1 Planimetrie catastali - Planimetria catastale del fabbricato (Aggiornamento al 27/10/2017)

✓ N° 3 Visure e schede catastali - Visure storiche per immobile (Aggiornamento al 23/10/2017)

✓ N° 1 Altri allegati - Planimetria del lotto con i fabbricati ed il terreno (Aggiornamento al 27/10/2017)

✓ N° 1 Altri allegati - Planimetria dei fabbricati nello stato attuale (Aggiornamento al 27/10/2017)

✓ N° 1 Altri allegati - Stralcio del PRG del Comune di Trapani (Aggiornamento al 11/11/2017)

✓ N° 8 Foto - Pagine foto (Aggiornamento al 27/10/2017)

(14)

RIEPILOGO BANDO D'ASTA

LOTTO UNICO

• Bene N° 1 - Fabbricato civile ubicato a Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra

Fabbricato indipendente per civile abitazione inserito all'interno di un giardino, in una zona rurale, ma insediata da abitazioni occupate durante tutto l'anno e non stagionali. L'immobile si trova al termine di una strada sterrata circondata da altre abitazioni, abbastanza stretta per la presenza di vegetazione laterale e assenza di manutenzione. L'abitazione si trova all'interno di un lotto con giardino antistante la casa e giardino-frutteto retrostante la casa. E' presente un secondo volume composto da una grande sala con forno ed un wc, ma è totalmente abusivo.

Identificato al catasto Fabbricati - Fg. 130, Part. 185, Zc. 3, Categoria A7 al catasto Terreni - Fg.

130, Part. 223, Qualità Seminativo

L'immobile viene posto in vendita per il diritto di Proprietà (1/1) Destinazione urbanistica: In base al vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Trapani, l'immobile oggetto della presente relazione tecnica ricade in Zona Territoriale Omogenea E7 - zona agricola di rispetto e tutele delle architetture rurali, ma il fabbricato è indicato come A 3 - zona di recupero dei beni isolati: bagli, casali, masserie e piccoli nuclei rurali. Per i fabbricati esistenti in questa zona sono consentiti soltanto interventi edilizi diretti per la manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento conservativo nel rispetto della volumetria esistente. Non è ammessa la costruzione di nuovi fabbricati a qualsiasi uso destinati, tranne le piccole opere pertinenziali, volumi tecnici e piccole strutture sportive all'aperto.

Prezzo base d'asta: € 62.050,00

(15)

SCHEMA RIASSUNTIVO

ESECUZIONE IMMOBILIARE 138/2015 DEL R.G.E.

LOTTO UNICO - PREZZO BASE D'ASTA: € 62.050,00

Bene N° 1 - Fabbricato civile Ubicazione: Trapani (TP) - Via Gaetano Bandi , piano terra

Diritto reale: Proprietà Quota 1/1

Tipologia immobile: Fabbricato civile

Identificato al catasto Fabbricati - Fg. 130, Part. 185, Zc.

3, Categoria A7

Identificato al catasto Terreni - Fg. 130, Part. 223, Qualità Seminativo

Superficie 1470,74 mq

Stato conservativo: L'immobile si trova attualmente in stato di trascuratezza ed abbandono poiché non viene utilizzato già da qualche anno. Ciò vale sia per il giardino che per il fabbricato.

Descrizione: Fabbricato indipendente per civile abitazione inserito all'interno di un giardino, in una zona rurale, ma insediata da abitazioni occupate durante tutto l'anno e non stagionali. L'immobile si trova al termine di una strada sterrata circondata da altre abitazioni, abbastanza stretta per la presenza di vegetazione laterale e assenza di manutenzione. L'abitazione si trova all'interno di un lotto con giardino antistante la casa e giardino-frutteto retrostante la casa. E' presente un secondo volume composto da una grande sala con forno ed un wc, ma è totalmente abusivo.

Vendita soggetta a IVA: NO Continuità trascrizioni ex art. 2650 c.c.: SI Stato di occupazione: Libero

(16)

FORMALITÀ DA CANCELLARE CON IL DECRETO D I TRASFERIMENTO

Iscrizioni

• Ipoteca volontaria derivante da Contratto di Mutuo Fondiario Iscritto a Trapani il 03/06/2002

Reg. gen. 11586 - Reg. part. 1271 Quota: 1/1

Importo: € 52.000,00 A favore di **** Omissis ****

Contro **** Omissis ****

Formalità a carico della procedura Capitale: € 26.000,00

Rogante: Notaio Cavasino Giacomo Data: 30/05/2002

N° repertorio: 38868 Trascrizioni

• Verbale di Pignoramento Immobili Trascritto a Trapani il 15/09/2015 Reg. gen. 16673 - Reg. part. 12755 Quota: 1/1

A favore di **** Omissis ****

Contro **** Omissis ****

Formalità a carico della procedura

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :