• Non ci sono risultati.

TRAGUARDI DI COMPETENZA L’alunno

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "TRAGUARDI DI COMPETENZA L’alunno"

Copied!
3
0
0

Testo completo

(1)

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BASILIANO E SEDEGLIANO SCUOLA PRIMARIA DI SEDEGLIANO

DISCIPLINA: Arte ed immagine CLASSI: 3^A-3^B

INSEGNANTE: Rinaldi Flavia ANNO SCOLASTICO: 2018/2019 TRAGUARDI DI COMPETENZA L’alunno

• Utilizza le conoscenze e le abilità relative al linguaggio visivo per produrre

• varie tipologie di testi visivi e rielaborare in modo creativo le immagini con molteplici

• tecniche, materiali e strumenti;

• E’ in grado di osservare, esplorare, descrivere e leggere immagini (opere d’arte,

• fotografie, manifesti, fumetti, ecc) e messaggi multimediali (spot, brevi filmati);

• Individua i principali aspetti formali dell’opera d’arte; apprezza le opere artistiche

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ESPRIMERSI E COMUNICARE

• Rappresentare la realtà ed esprimere emozioni e sentimenti valorizzando le capacità

• comunicative del disegno e del colore.

• Sperimentare differenti tecniche di coloritura: con le matite colorate, con i colori a tempera,

• con i pennarelli, con gli acquerelli, con la china.

• Utilizzare materiali differenti, di recupero e non, in chiave creativa per realizzare produzioni

• polimateriche di diverso tipo, anche in occasione delle feste e delle ricorrenze.

• Realizzare semplici produzioni sapendo unire più forme espressive.

• Cogliere il valore espressivo della tecnica e del colore in alcune opere d'arte.

OSSERVARE E LEGGERE IMMAGINI

• Osservare e descrivere un'immagine in base agli elementi che la compongono e alla loro

• posizione nello spazio (piani e sfondo).

• Osservare un dipinto tenendo conto di alcuni elementi propri del linguaggio visivo: linee compositive, colori in armonia ed in contrasto, alternanza di forme, effetti di luce.

• Cogliere il valore espressivo delle immagini in rilievo, dovuto alle diverse profondità e ai conseguenti effetti di luce ed ombra

• Osservare, leggere e comprendere storie a fumetti

• Analizzare fotografie

COMPRENDERE E APPREZZARE LE OPERE D'ARTE

• Individuare in un’opera d’arte gli elementi che la caratterizzano.

• Familiarizzare con alcune forme di arte e di produzione artigianale del proprio territorio.

• Analizzare alcune forme d’arte prodotte dall’uomo preistorico e riconoscerne gli elementi caratterizzanti.

(2)

CONTENUTI

Approccio ai primi elementi del linguaggio iconico visivo: punto, linea, segno.

Il colore e le principali combinazioni cromatiche.

Scala cromatica, colori primari e secondari, caldi e freddi, spazio e orientamento nello spazio grafico

La funzione del colore all’interno dell’opera d’arte.

Linguaggio del fumetto: segni, simboli e immagini; onomatopee, nuvolette e grafemi, caratteristiche dei personaggi e degli ambienti.

sequenza logica di vignette.

Tecniche per realizzare un graffito.

ESPERIENZE DI APPRENDIMENTO

Rappresentazioni grafiche spontanee, copie di immagini e di aspetti della realtà con tecniche e materiali diversi;

Scala cromatica, coppie di colori complementari, spazio e orientamento nello spazio grafico Realizzazione di con tecniche diverse a tema in occasione delle feste e di particolari ricorrenze;

Partecipazione alla mostra di presepi a casa Turoldo a Coderno: in questa occasione verrà realizzato un presepe con materiali diversi in collaborazione con un genitore della classe;

Realizzazione di fumetti con utilizzo dei principali elementi espressivi (segni, onomatopee, simboli, nuvolette, caratterizzazione dei personaggi e degli ambienti )

Realizzazione di cartelloni su argomenti vari

Realizzazione dei disegni nell’ambito del progetto “Impronte gialle a Sedegliano” illustranti varie fasi della storia scritta;

Osservazione e descrizione della realtà (linee, forme, dimensioni, colori) Attività per la conoscenza e l'uso appropriato dei colori

Attività utili all'orientamento nello spazio grafico Lettura di immagini e di opere d'arte

Disegno spontaneo, riproduzione dal vero, riproduzione di opere d'arte Sperimentazione di tecniche utili al disegno

Pittura con pastelli, pennarelli, pennelli, spugne Collage

Produzione di oggetti e decorazioni tramite assemblaggio e manipolazione di materiali VERIFICA E VALUTAZIONE

Per l’accertamento delle abilità e delle conoscenze conseguite, l’insegnante utilizzerà varie modalità di valutazione quali:

- l’osservazione diretta degli alunni durante lo svolgimento delle molteplici attività sia individuali che di gruppo oppure laboratoriali;

- la produzione di elaborati grafico-iconici, compositivi, plastici, espressivi.

- la compilazione di schede operative appositamente strutturate;

- La conversazione per la lettura e interpretazione di immagini, video, opere d’arte.

La valutazione terrà conto sia degli aspetti relativi all’acquisizione delle conoscenze sia degli aspetti motivazionali e relazionali e verrà effettuata a conclusione di una o più fasi del percorso. .

LIVELLI PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LIVELLO AVANZATO

L'alunno utilizza con creatività e originalità gli elementi del linguaggio visivo: il segno, la linea, il colore, lo spazio. Utilizza tecniche grafiche e pittoriche diverse in modo personale e creativo, sa manipolare materiali plastici e polimaterici a fini espressivi .

(3)

Legge una immagine e un'opera d'arte attraverso l'analisi degli elementi del linguaggio visuale.

Legge e/o produce una storia a fumetti, riconoscendo e facendo interagire personaggi e azioni del racconto con ricchezza espressiva e creatività.

LIVELLO INTERMEDIO

Utilizza gli elementi del linguaggio visivo: il segno, la linea, il colore, lo spazio. Utilizza tecniche grafiche e pittoriche diverse, sa manipolare materiali plastici e polimaterici a fini espressivi in modo abbastanza personale ed efficace.

Legge una immagine e un'opera d'arte attraverso l'analisi degli elementi del linguaggio visuale.

Legge e/o produce una storia a fumetti, riconoscendo e facendo interagire personaggi e azioni del racconto con discreta creatività ed efficacia.

LIVELLO BASE

Utilizza senza particolare creatività e originalità gli elementi del linguaggio visivo: il segno, la linea, il colore, lo spazio. Utilizza tecniche grafiche e pittoriche diverse, sa manipolare materiali plastici e polimaterici a fini espressivi.

Legge una immagine e un'opera d'arte attraverso l'analisi degli elementi del linguaggio visuale.

Legge e/o produce una storia a fumetti, riconoscendo e facendo interagire personaggi e azioni del racconto.

Riferimenti

Documenti correlati

(comprensione scritta) legge e comprende brevi e semplici testi relativi al proprio vissuto;. individua elementi culturali della

forme in un’immagine data. Osservazione di un’immagine 1.b.1. Riconoscimento di alcune regole compositive del codice visivo 2)

Uso delle fonti L’alunno analizza le tracce storiche presenti nel territo- rio e gli elementi delle civiltà del passato. I diversi tipi di fonti: materia- le,

Inventa storie e sa esprimerle attraverso la drammatizzazione, il disegno, la pittura e altre attività manipolative; utilizza materiali e strumenti, tecniche espressive e

Nei fumetti vi sono altre scritte: le didascalie, cioè le spiegazioni inserite nella parte alta (didascalia di testa) o bassa (didascalia di coda) della vignetta, e il colonnino,

Coloriture di disegni secondo le indicazioni fornite, coloriture di disegni scegliendo liberamente i colori, rievocazioni di esperienze personali attraverso il disegno,

L’alunno si muove con sicurezza nel calcolo, ne padroneggia le diverse rappresentazioni e stima la grandezza di un numero e il risultato di operazioni. Riconosce e risolve problemi

10 alunno con livello di conoscenze e abilità complete e corrette, autonomo e sicuro, con apporti personali nelle applicazioni, anche in situazioni nuove o complesse. 9 alunno