• Non ci sono risultati.

L esame di AVVOCATO DIRITTO. dell UNIONE EUROPEA

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "L esame di AVVOCATO DIRITTO. dell UNIONE EUROPEA"

Copied!
10
0
0

Testo completo

(1)

DIRITTO

dell’UNIONE EUROPEA

L’esame di

AVVOCATO

(2)

Per info contattaci su WhatsApp al 366 65 99 985

La pubblicazione di questo volume, pur curato con scrupolosa attenzione dagli Autori e dalla redazione, non comporta alcuna assunzione di responsabilità da parte degli stessi e della Casa editrice per eventuali erro- ri, incongruenze o difformità dai contenuti delle prove effettivamente somministrate in sede di concorso.

Tuttavia per continuare a migliorare la qualità delle sue pubblicazioni e renderle sempre più mirate alle esi- genze dei lettori, la Edizioni Simone sarà lieta di ricevere segnalazioni o osservazioni all’indirizzo info@si- mone.it

Questo volume è stato stampato nel mese di marzo 2021 presso:

MultiMedia

Viale Ferrovie dello Stato zona Asi - Giugliano (NA)

Revisione e aggiornamento del testo a cura della dott.ssa Simonetta Gerli 54A/11 | Diritto dell’Unione europea

Art director | Gianfranco De Angelis

Responsabili grafici di fotocomposizione | Bianca Pierro e Marco Esposito Coordinatrice di fotocomposizione | Iole Reale

Simone s.r.l.

Via F. Caracciolo, n. 11 80122 Napoli

autorizzata dall’Editore.

(3)

PREMESSA

«Il Quaderno del praticante avvocato di Diritto dell’Unione europea» è finalizzato alla preparazione del nuovo esame d’avvocato così come disciplinato dal D.L. 31/2021 che prevede lo svolgimento di un esame orale rafforzato in luogo delle tradizionali prove scritte e orali. In particolare per l’esame di avvocato sessione 2020, che si svol- gerà nel 2021, sono previste due prove orali:

— la prima prova orale riguarda la discussione di una questione teorico-pratica su una delle materie sostanziali a scelta del candidato tra diritto civile, penale e ammini- strativo. La questione da esaminare è sorteggiata tra tre ipotesi possibili. Durante l’esame del caso è possibile utilizzare codici commentati;

— la seconda prova orale riguarda la discussione di diverse materie: una tra diritto ci- vile e penale (la materia scartata nella prima prova); una procedura a scelta (civile o penale); tre a scelta tra diritto costituzionale, amministrativo, tributario, commer- ciale, lavoro, Unione europea, ecclesiastico, diritto internazionale privato. Viene, inoltre, accertata la conoscenza dell’ordinamento forense.

Questo manuale di sintesi è indirizzato proprio a coloro che devono prepararsi alle prove orali, in particolare la seconda, per agevolarne e migliorarne la preparazione: la presenza di rubriche quali «Differenze», «Approfondimenti», «Giurisprudenza» e «Sche- mi riepilogativi», infatti, consente sia un approfondito e veloce studio della materia che la riorganizzazione delle proprie conoscenze.

Completa il testo una sezione con i principali argomenti oggetto di domande d’esa- me delle precedenti sessioni.

(4)

Indice Indice

Capitolo 1: Gli sviluppi dell’integrazione europea

1 La dichiarazione Schuman e la nascita della CECA ... Pag. 5

2 La creazione della CEE e dell’Euratom ... » 5

3 L’unione doganale ... » 6

4 Le adesioni di altri Stati (1972-1995) ... » 6

5 Un’Europa senza frontiere interne ... » 7

6 L’Unione europea di Maastricht... » 7

7 L’euro, la moneta unica europea ... » 8

8 L’Europa a 28 ... » 9

9 Il fallimento del progetto di Costituzione europea e il Trattato di Lisbona ... » 10

10 Il Regno Unito ... » 11

11 La dichiarazione di Roma ... » 12

12 L’Unione europea dopo Lisbona ... » 12

13 La struttura interna dell’Unione europea ... » 17

Capitolo 2: Il Parlamento europeo 1 Composizione ... » 20

2 Funzionamento ... » 22

3 Competenze ... » 23

4 Parlamento europeo e Parlamenti nazionali ... » 24

Capitolo 3: Il Consiglio europeo 1 Composizione ... » 26

2 Competenze e funzionamento ... » 26

3 Il Presidente del Consiglio europeo ... » 27

4 Gli atti ... » 27

Capitolo 4: Il Consiglio (dei ministri) 1 Composizione e competenze ... » 28

2 Organizzazione interna del Consiglio ... » 29

3 Il Comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati (COREPER) ... » 29

4 Sistemi di votazione del Consiglio ... » 30

5 Votazione all’unanimità e a maggioranza semplice ... » 31

(5)

268 Indice

Capitolo 5: La Commissione

1 Caratteristiche dell’istituzione ... Pag. 32

2 Nomina, composizione e status dei membri della commissione ... » 32

3 Funzionamento ... » 34

4 Attribuzioni e poteri ... » 35

Capitolo 6: La Corte di giustizia dell’Unione europea 1 Il sistema giurisdizionale ... » 37

2 La Corte di giustizia ... » 37

3 Il Tribunale ... » 42

4 I Tribunali specializzati ... » 44

Capitolo 7: La Banca centrale europea (BCE) 1 Il quadro giuridico ... » 46

2 Gli organi decisionali ... » 46

3 Le funzioni ... » 47

4 La responsabilità della Banca per il proprio operato ... » 48

Capitolo 8: La Corte dei Conti 1 La Corte dei Conti ... » 50

2 La lotta alle frodi ... » 51

Capitolo 9: Gli altri organi previsti dai trattati 1 Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ... » 54

2 Il Comitato europeo delle Regioni (CdR) ... » 54

3 La Banca europea per gli investimenti (BEI) ... » 55

4 Gli altri comitati consultivi e le agenzie ... » 55

Capitolo 10: Le fonti primarie dell’ordinamento dell’Unione europea 1 Le fonti del diritto dell’Unione ... » 56

2 L’autonomia dell’ordinamento giuridico dell’UE ... » 57

3 I trattati istitutivi e i trattati di modifica ... » 59

4 I principi generali del diritto ... » 60

5 La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea ... » 65

6 Il procedimento di revisione dei trattati ... » 66

(6)

Capitolo 11: Il diritto derivato dell’Unione

1 Che cos’è il diritto derivato ... Pag. 68

2 Gli atti legislativi (e non) dell’Unione ... » 68

3 Forma ed entrata in vigore degli atti: principi comuni ... » 69

4 I regolamenti ... » 69

5 Le direttive ... » 72

6 Entrata in vigore e attuazione delle direttive ... » 73

7 Le decisioni ... » 73

8 Gli atti non vincolanti: raccomandazioni e pareri ... » 74

9 Gli atti atipici ... » 75

Capitolo 12: Le procedure di adozione degli atti dell’Unione 1 Il ruolo delle istituzioni nella procedura di formazione degli atti ... » 76

2 L’iniziativa... » 76

3 La procedura legislativa ordinaria ... » 78

4 Le procedure legislative speciali ... » 79

5 Approvazione del bilancio dell’Unione ... » 80

Capitolo 13: Il quadro delle competenze: Unione europea e Stati membri 1 Ripartizione di competenze ... » 84

2 I principi di sussidiarietà e di proporzionalità... » 86

3 La clausola di flessibilità ... » 88

4 La cooperazione rafforzata ... » 89

Capitolo 14: Rapporto tra diritto dell’Unione e diritto degli Stati membri 1 L’obbligo di leale collaborazione degli Stati ... » 91

2 La diretta efficacia del diritto dell’Unione ... » 91

3 Il primato del diritto dell’Unione europea ... » 96

Capitolo 15: Ordinamento dell’Unione e ordinamento italiano 1 L’adattamento al diritto dell’Unione europea ... » 98

2 Orientamenti giurisprudenziali della Corte costituzionale e della Corte di giustizia dell’Unione ... » 99

3 La L. cost. 3/2001 e il rispetto dei vincoli dell’Unione ... » 103

4 I cd. controlimiti ... » 104

5 L’adattamento al diritto derivato dell’Unione: la fase ascendente ... » 105

6 La fase discendente del diritto UE: adempimento degli obblighi derivan- ti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea ... » 110

(7)

270 Indice

Capitolo 16: Le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione europea 1 Le limitazioni di sovranità imposte dall’ordinamento dell’Unione euro

pea ... Pag. 114 2 L’attuazione in via legislativa degli atti dell’Unione: le Regioni come legi-

slatore ... » 115

3 La fase ascendente: le Regioni e la formazione degli atti dell’Unione ... » 117

4 La fase discendente: le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione... » 119

5 Il potere sostitutivo e il diritto di rivalsa dello Stato ... » 120

6 L’attuazione in via regolamentare degli atti dell’Unione: le Regioni come amministrazione ... » 121

7 Il ricorso alla Corte di giustizia su richiesta delle Regioni ... » 121

Capitolo 17: La tutela giurisdizionale 1 Le due tipologie di ricorsi ... » 124

2 La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento degli Stati: il ricor- so per inadempimento o infrazione ... » 124

3 La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento delle istituzioni: il ricorso di annullamento e il ricorso per carenza ... » 129

4 Le controversie in materia di responsabilità extracontrattuale ... » 134

5 Le residue competenze della corte in materia contenziosa ... » 135

6 L’interpretazione in via pregiudiziale ... » 137

7 La funzione consultiva della Corte ... » 142

Capitolo 18: La responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione 1 L’adempimento degli obblighi dell’Unione e la leale cooperazione ... » 143

2 Il procedimento di infrazione e la procedura di rinvio pregiudiziale ... » 144

3 La responsabilità dello Stato membro e l’obbligo del risarcimento del danno ... » 145

Capitolo 19: Il mercato interno e le quattro libertà 1 Il mercato interno ... » 150

2 La libera circolazione delle merci ... » 151

3 La libera circolazione delle persone ... » 155

4 La libera circolazione dei servizi ... » 163

5 Il riconoscimento dei diplomi ... » 166

6 La libera circolazione dei capitali ... » 166

(8)

Capitolo 20: La disciplina della concorrenza applicabile alle imprese

1 Le regole della concorrenza nel mercato interno ... Pag. 168

2 Il divieto di intese recanti pregiudizio alla concorrenza ... » 169

3 Il divieto di abuso di posizione dominante ... » 172

4 Le procedure di attuazione degli articoli 101 e 102 TFUE ... » 174

Capitolo 21: La disciplina della concorrenza applicabile agli Stati 1 Normativa generale ... » 178

2 Il vantaggio economico ... » 178

3 L’incidenza o pregiudizio agli scambi ... » 179

4 La selettività o specificità ... » 180

5 Trasferimento di risorse pubbliche ... » 180

6 Aiuti compatibili e aiuti che possono essere considerati compatibili ... » 181

7 Il controllo sugli aiuti esistenti ... » 182

8 Il controllo sugli aiuti modificativi o di nuova istituzione ... » 183

9 La disciplina europea delle imprese pubbliche e delle imprese incarica- te della gestione di servizi di interesse economico generale ... » 184

Capitolo 22: La politica economica e monetaria 1 Considerazioni generali ... » 187

2 La politica economica e il controllo delle finanze pubbliche ... » 188

3 Il Patto di stabilità e crescita ... » 190

4 Il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES) ... » 190

5 Il Fiscal Compact del 2012 ... » 193

6 La politica monetaria ... » 193

7 Verso l’unione bancaria ... » 195

Capitolo 23: Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia 1 Considerazioni introduttive ... » 198

2 Le politiche relative ai controlli alle frontiere, all’asilo e all’immigrazione » 199 3 Cooperazione giudiziaria in materia civile ... » 201

4 Cooperazione giudiziaria in materia penale ... » 205

5 Cooperazione di polizia ... » 210

6 Il ruolo della Corte di giustizia nella cooperazione giudiziaria in materia penale e di polizia ... » 211

Capitolo 24: Alcuni settori dell’azione esterna dell’Unione 1 Gli accordi internazionali ... » 212

(9)

272 Indice

2 La politica commerciale comune e gli accordi commerciali ... Pag. 216

3 Cooperazione con i paesi terzi ... » 217

4 La politica europea di vicinato (PEV) ... » 219

5 Le relazioni dell’Unione con le organizzazioni internazionali ... » 219

6 La clausola di solidarietà ... » 219

Elenco alfabetico degli argomenti oggetto delle principali domande d’esame .. » 221

(10)

Vol. 54 • L’esame di avvocato (Manuale completo di preparazione alla prova orale) Vol. 1 • Diritto del lavoro

Vol. 1/2 • Compendio di Diritto del lavoro Vol. 2 • Diritto costituzionale

Vol. 2/2 • Compendio di Diritto costituzionale Vol. 3 • Diritto penale

Vol. 3/2 • Compendio di Diritto penale Vol. 4 • Diritto amministrativo

Vol. 4/1 • Compendio di Diritto amministrativo Vol. 5 • Diritto civile

Vol. 5/3 • Compendio di Diritto civile Vol. 6 • Diritto commerciale

Vol. 6/3 • Compendio di Diritto commerciale Vol. 7 • Diritto processuale penale

Vol. 7/1 • Compendio di Diritto processuale penale Vol. 8 • Diritto processuale civile

Vol. 8/1 • Compendio di Diritto processuale civile Vol. 8/4 • Ordinamento e deontologia forense Vol. 14 • Diritto tributario

Vol. 14/2 • Compendio di Diritto tributario Vol. 32 • Diritto ecclesiastico

Vol. 32/1 • Compendio di Diritto ecclesiastico Vol. 45/1 • Diritto internazionale privato Vol. 47 • Diritto dell’Unione europea

Vol. 47/4 • Compendio di Diritto dell’Unione europea Vol. E1 • Codice civile esplicato

Vol. E2 • Codice di procedura civile esplicato Vol. E3 • Codice penale esplicato

Vol. E4 • Codice di procedura penale esplicato Vol. E5 • La Costituzione esplicata

Riferimenti

Documenti correlati

Indipendentemente dalla procedura di reclamo (di cui si dirà) promossa da un soggetto titolato, qualora l’illiceità dei contenu- ti pubblicati abbia dato luogo all’avvio di un

Organizzato da CAMERA PENALE REGIONALE LIGURE, SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA, CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI GENOVA. CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

Un giudizio successivo ha invece riguardato l’in- clusione, fra le ipotesi di colpa grave idonea a configu- rare la responsabilità del magistrato, della «manifesta violazione del

Il est fait grief à l'arrêt attaqué d'AVOIR confirmé l'ordonnance déférée en ce qu'elle a débouté le syndicat CFTC des salariés Vivarte de sa demande de fixation d'une

Sede di assegnazione: Sede Centrale di Firenze, Via Buonarroti 10. Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado. Esperienza: esperienza pregressa

Esperienza: esperienza pregressa prestata a qualunque titolo per almeno 1 anno continuativo nell’ambito della presente area concorsuale presso Enti Pubblici di Ricerca, nei 2

Il Trattato di Lisbona ha modificato anche la procedura di revisione: è previsto, infatti, che il Consiglio si pronunci a maggioranza semplice su una proposta di revisione

Perciò, la seconda parte della norma prevede la facoltà per il terzo di rivolger- si anche ai soggetti che hanno speso il nome dell’associazione o hanno agito per conto della