Leonardo Gutter

Nel documento E t e r n o A u r i g a (pagine 36-40)

Impegniamoci a diventare tutti tedofori del Suo Immortale Amore. Allora faremo tutti la nostra parte per realizzare il Suo desiderio, secondo il quale tutti i mondi devono vivere in pace e felicità. Samasta Lokah Sukhino Bhavantu. Che tutti noi possiamo diventare la migliore espressione del Suo Messaggio! Possiamo tutti diventare i canali puri del Suo Infinito e Divino Amore!

N

sta facendo del proprio meglio, con la migliore motivazione. Cerchiamo di vedere il mondo solo con gli occhi di swami;

sentiamo solo l’amore, pensiamo solo all’amore. Questa è la via regale verso Dio.

L’Eterno Vincolo

possiamo fare molto servizio, possiamo meditare per ore. possiamo eseguire pranayama, cantare mantra, ma se non comprendiamo e mettiamo in pratica l’Insegnamento basilare di swami, non progrediremo. a tutte quelle attività, dobbiamo aggiungere la “qualità” sai.

Intensificare la nostra sadhana significa essere più amorevoli. Con gli “occhi di sai” potremo vedere tutto come uno, tutto come sai; smetteremo di criticare il nostro prossimo e sentiremo che siamo tutti uno.

È importante essere consapevoli di che cosa significhi essere suoi devoti.

molte, molte vite fa, egli strinse un sacro vincolo con le nostre anime. Ci portò nel suo ovile e disse: “sì. Io vi proteggerò, vi guiderò, sarò sempre con voi.” Questa promessa, questo vincolo non appartiene solo a questa vita: è per sempre, è eterno;

lo capiremo quando ci sveglieremo e ci renderemo conto che siamo una cosa sola con lui. ora sta a noi accettarlo, diventare suoi devoti. Il vero devoto non è colui che ama Dio. Questo davvero non conta poi tanto, perché potrebbe trattarsi di un sentimento molto legato all’emozione ed esser superficiale. Il vero devoto è colui che vive in modo tale da diventare degno dell’amore di Dio. ognuno di noi ha ricevuto il tocco Divino e la Chiamata Divina. Questo è il più grande miracolo di sai.

Cose meravigliose stanno accadendo in tutto il mondo. Bhagavan sri sathya sai Baba sta cambiando ovunque il cuore e la mente delle persone, molte delle quali non erano sul sentiero spirituale. In questo processo di trasformazione personale, esse cambiano le loro prospettive e i valori, e diventano più interessate ai bisogni degli altri esseri umani. Cominciano a offrire un servizio a chi è nel bisogno e avviano una sadhana personale. Ciò sta succedendo a livello mondiale, ed è il miracolo più bello di Bhagavan sri sathya sai Baba. egli sta cambiando la vita di milioni e milioni di persone in tutto il mondo.

sai è una forza infinita e una sorgente d’amore che sta guidando milioni e milioni di esseri umani a diventare persone migliori, a intraprendere il processo di autotrasformazione. la maggior parte di loro non è mai andata in India per essere alla sua presenza Divina, ma la sente nella propria vita, come sente la sua protezione e la sua guida. Queste persone, come noi tutti abbiamo fatto, stanno ricevendo il tocco Divino.

Sorgente di Energia Divina

tempo fa, mentre il movimento sai stava crescendo in Brasile, ciò aveva provocato la preoccupazione e la gelosia di un altro movimento spirituale. esso decise di inviare uno dei propri responsabili a prasanthi nilayam. tale persona era molto famosa in Brasile e aveva delle siddhi (poteri sovrannaturali) come quella di vedere l’aura. Così fu mandato a vedere Bhagavan e dimostrare che egli non era ciò che proclamava di essere.

Quando tornò in Brasile, fece il suo primo discorso in un incontro a cui partecipavano cinquemila persone. egli disse che gli angeli circondavano l’intero ashram, e

che, quando swami era arrivato per il Darshan, una luce spirituale era discesa su tutti, purificandoli e riempiendoli d’amore Divino. egli vide quello che la maggior parte di noi non vede, ed essendo un vero aspirante spirituale, riferì il vero su swami.

vorrei condividere un’altra storia.

un devoto sai, un fratello che era solito restare a prasanthi sei mesi ogni anno e sedeva sotto la veranda, una volta scattò una fotografia a Bhagavan. sviluppò la pellicola e, nella fotografia, vide qualcosa di straordinario. ebbe l’opportunità di mostrarla a swami e Gli chiese che cos’era ciò che appariva nell’immagine. swami disse che, per sua grazia, gli aveva fatto scattare una fotografia dell’energia Divina che emana da lui in ogni momento. a casa mia, ho una copia della fotografia, e lasciatemi dire che è splendida. Dal Corpo di swami si irradiano raggi di diversi colori, alcuni nella forma a spirale dell’energia Divina. al centro, sospese, ci sono anche parole di luce. voi sapete che quando swami muoveva la mano nell’aria come a scrivere qualcosa, ebbene, c’erano parole di luce che fluttuavano davanti a lui. Con i nostri occhi riuscivamo solo a vedere la forma fisica; non potevamo vedere l’energia Divina che, sempre, emanava da lui. I nostri occhi fisici non riescono a vedere l’incredibile potere spirituale che risiede qui a prasanthi nilayam. Questo potere Divino è qui ora e vi rimarrà per sempre. vi prego, cari fratelli e sorelle, non smettete mai di venire a prasanthi nilayam. Continuate a riempirvi di questa incredibile energia Divina.

possiamo chiederci se qualcosa sia cambiato con l’assenza della forma fisica di Bhagavan.

lasciate che vi dica: tutto è cambiato e nulla è cambiato. ora dobbiamo passare dalla forma alla non forma. ma, per favore, non dimenticate che la sua Forma è molto viva nei nostri cuori. È impressa lì, e ci dà il Darshan. per averlo, dobbiamo solo andare all’interno anziché all’esterno.

Inoltre, e questo è molto importante, l’energia Divina, incarnata nella splendida Forma di Bhagavan sri sathya sai Baba, è eterna e non è andata da nessuna parte, ma è ovunque. Questa onnipotente, onnisciente, onnipresente energia Divina, che si manifesta nella nostra vita, è completamente viva, è eterna: continua a guidarci, proteggerci e a manifestarsi in tante forme nella nostra vita. È ancora in ascolto della nostra preghiera e ci risponde;

ci sta aiutando ovunque ci troviamo. Ciò non avrà mai fine.

Cose meravigliose stanno accadendo in tutto il mondo.

Bhagavan Sri Sathya Sai Baba sta cambiando ovunque il cuore

e la mente delle persone, molte delle quali non erano sul sentiero

spirituale. In questo processo di trasformazione personale, esse cambiano le loro prospettive e i valori, e diventano più interessate ai bisogni degli altri esseri umani.

Cominciano a offrire un servizio a chi è nel bisogno e avviano una Sadhana personale. Ciò sta succedendo a livello mondiale, ed è il miracolo più bello di Bhagavan Sri

Sathya Sai Baba.

Diventiamo Puri Canali dell’Amore Divino di Bhagavan

lasciate che vi dica qualcosa di molto importante. l’organizzazione sai è l’espressione della volontà di Bhagavan.

non esiste una cosa come l’organizzazione indiana o l’organizzazione internazionale;

siamo tutti uno, uno nello spirito e nell’azione. siamo uniti dall’amore di Bhagavan sri sathya sai Baba, e il nostro desiderio è quello di servire nella sua missione. Quando Bhagavan formò il prasanthi Council, dette ai suoi membri un Comando Divino: “andate in ogni angolo del mondo e diffondete il mio messaggio.”

Condividiamo con tutti la gioia che ci ha dato sai, condividiamo con tutti il suo messaggio di redenzione spirituale.

Cerchiamo di essere disposti a offrire pienamente noi stessi ai suoi Divini piedi di loto, e impegniamoci a diventare tutti tedofori del suo Immortale amore. allora faremo tutti la nostra parte per realizzare il suo desiderio, secondo il quale tutti i mondi devono vivere in pace e felicità.

samasta lokah sukhino Bhavantu.

Che tutti noi possiamo diventare la migliore

espressione del suo messaggio! possiamo tutti diventare canali puri del suo Infinito e Divino amore!

un giorno il sole potrebbe scomparire dal cielo, ma la fama e la gloria di Bhagavan sri sathya sai Baba non tramonteranno mai; esse continueranno a rifulgere sempre più luminose, per sempre!

È importante essere consapevoli di che cosa significhi essere Suoi

devoti. Molte, molte vite fa, Egli strinse un sacro vincolo con le nostre anime. Ci portò nel Suo ovile e disse: “Sì. Io vi proteggerò,

vi guiderò, sarò sempre con voi.”

Questa promessa, questo vincolo non appartiene solo a questa

vita: è per sempre, è eterno;

lo comprenderemo quando ci sveglieremo e ci renderemo conto

che siamo una cosa sola con Lui.

Ora sta a noi accettarLo, diventare Suoi devoti.

Nel documento E t e r n o A u r i g a (pagine 36-40)