Rettifiche di valore/accantonamenti complessivi finali 9.690.756 La tabella è comprensiva delle rettifiche di valore sui crediti per appostazione

Nel documento BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2021 (pagine 145-151)

NOTA INTEGRATIVA

Sezione 11 – Accantonamenti netti ai fondi per rischi ed oneri – Voce 170

D. Rettifiche di valore/accantonamenti complessivi finali 9.690.756 La tabella è comprensiva delle rettifiche di valore sui crediti per appostazione

delle posizioni a sofferenza di cassa e degli accantonamenti effettuati nell’anno, sia specifici che di portafoglio, a valere sulle garanzie. Essa ricomprende anche le rettifiche e gli accantonamenti appostati a presidio dei rapporti acquisite in sede di fusione da Confartigianato Fidi Cuneo.

Si evidenzia inoltre che nella tabella non sono inclusi gli accantonamenti per por-tafoglio effettuati a valere sugli impegni.

D.13 - Attività costituite a garanzie di proprie passività e impegni

Allo stato attuale non sono presenti attività costituite a garanzia di proprie passi-vità e impegni.

D.14 - Commissioni attive e passive a fronte di garanzie (reali o personali) rilasciate nell’eserci-zio: valore complessivo

TIPOLOGIA DI RISCHIO ASSUNTO

COMMISSIONI ATTIVE COMMISSIONI PASSIVE PER CONTROGARANZIE

RICEVUTE COMMISSIONI

GARANTITE RIASSICURAZIONI ALTRI STRUMENTI DI MITIGAZIONE

DEL RISCHIO

Garanzie rilasciate con assunzione

di rischio di prima perdita: – – – – – –

garanzie finanziarie a prima richiesta – – – – – –

altre garanzie finanziarie – – – – – –

garanzie di natura commerciale – – – – – –

Garanzie rilasciate con assunzione

di rischio di tipo mezzanine: – – – – – –

garanzie finanziarie a prima richiesta – – – – – –

altre garanzie finanziarie – – – – – –

garanzie di natura commerciale – – – – – –

Garanzie rilasciate pro quota: – – – – – –

garanzie finanziarie a prima richiesta 468.856 195.284 – – – –

altre garanzie finanziarie 690 1.809 – – – –

garanzie di natura commerciale 6.669 1.155 – – – –

Totale 476.215 198.248

Per prima cosa si ritiene utile precisare che l’operatività adottata da Alpifidi pre-vede differenti modalità di recupero del commissionale.

Al momento dell’erogazione della garanzia, vengano recuperate:

- le commissioni di istruttoria per tutte le operazioni deliberate;

- le commissioni di gestione e quelle di rischio per le garanzie su linee di fido a breve termine. In caso di garanzie su linee di fido a revoca le commissioni sono recuperate in relazione al solo primo anno di vita della garanzia stessa. Per le operazioni a scadenza, invece, tutte le commissioni determinate sulla vita utile dell’affidamento vengono recuperate all’atto di erogazione e riscontate pro rata temporis.

- le commissioni di gestione e quelle di rischio per le garanzie su linee di fido a medio lungo termine che prevedono il recupero anticipato del commissionale, che vengono recuperate all’atto di erogazione e riscontate pro rata temporis.

Annualmente vengono recuperate:

- le commissioni di gestione e di rischio calcolate sulle operazioni a breve termine

“a revoca” per gli anni successivi al primo;

- le commissioni sulle operazioni a medio lungo termine per le operazioni che prevedono il recupero annualizzato del commissionale.

In ragione di quanto esposto la presente tabella riporta l’ammontare delle com-missioni attive percepite (di istruttoria, di garanzia e di rischio) e delle comcom-missioni passive pagate a fronte di garanzie rilasciate nel corso dell’esercizio 2021. Sono pertanto escluse dalla tabella le commissioni di garanzia annuali contabilizzate nel 2021, ammontanti ad € 1.132.000 circa, in quanto si riferiscono ad anni successivi rispetto alla delibera della garanzia.

D.15 - Distribuzione delle garanzie (reali o personali) rilasciate per settore di attività economica dei debitori garantiti (importo garantito e attività sottostanti)

TIPOLOGIA DI RISCHIO ASSUNTO

A – AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA – – – – 3.663.987,33

B – ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE – – – – 256.844,40

C – ATTIVITÀ MANIFATTURIERE – – – – 15.711.186,85

D – FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA, GAS,

VAPORE E ARIA CONDIZIONATA – – – – 2.947.624,71

E – FORNITURA DI ACQUA; RETI FOGNARIE, ATTIVITÀ

DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO – – – – 161.455,86

F – COSTRUZIONI – – – – 25.999.510,08

G – COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO;

RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI – – – – 26.025.463,06

H – TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO – – – – 3.471.722,98

I – ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO

E DI RISTORAZIONE – – – – 15.216.753,52

J – SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE – – – – 895.514,57

K – ATTIVITÀ FINANZIARIE E ASSICURATIVE – – – – 435.267,76

L – ATTIVITÀ IMMOBILIARI – – – – 4.440.781,93

M – ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE

E TECNICHE – – – – 2.921.611,46

N – NOLEGGIO, AGENZIE DI VIAGGIO,

SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE – – – – 2.389.416,05

P – ISTRUZIONE – – – – 378.867,10

Q – SANITÀ E ASSISTENZA SOCIALE – – – – 1.461.348,33

R – ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE,

DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO – – – – 1.507.983,87

S – ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI – – – – 4.445.870,54

Totale 112.331.210

Figurano nella presente tabella le garanzie rilasciate, diverse dagli impegni ad

erogare fondi e dagli altri impegni irrevocabili, ripartite per settore di attività eco-nomica dei debitori garantiti. Le garanzie sono inoltre valorizzate al netto degli accantonamenti. Per l’individuazione dei settori ai fini della presente tabella si rimanda alla classificazione delle attività economiche ATECO 2007 pubblicata dall’ISTAT.

D.16 - Distribuzione territoriale delle garanzie (reali o personali) rilasciate per regione di residenza dei debitori garantiti (importo garantito e attività sottostanti)

TIPOLOGIA DI RISCHIO ASSUNTO

GARANZIE RILASCIATE CON ASSUNZIONE DI RISCHIO

DI PRIMA PERDITA

GARANZIE RILASCIATE CON ASSUNZIONE DI RISCHIO DI TIPO

MEZZANINE GARANZIE

Nella presente tabella sono indicate tutte le garanzie, diverse dagli impegni ad erogare fondi e dagli altri impegni irrevocabili, valorizzate al netto degli accan-tonamenti e suddivise per regione di residenza dei debitori garantiti. Si rammen-ta che, a seguito dell’operazione straordinaria di fusione conclusa a far darammen-ta dal 01/01/2021, l’operatività di Alpifidi è concentrata nelle regioni del nord ovest, ed in particolare in Valle d’Aosta e Piemonte. Esse infatti rappresentano il 98% del totale.

D.17 - Distribuzione delle garanzie (reali o personali) rilasciate per settore di attività economica dei debitori garantiti (numero dei soggetti garantiti)

TIPOLOGIA DI RISCHIO ASSUNTO

GARANZIE RILASCIATE CON

ASSUNZIONE DI RISCHIO DI PRIMA PERDITA

GARANZIE RILASCIATE CON

ASSUNZIONE DI RISCHIO DI TIPO MEZZANINE

GARANZIE RILASCIATE PRO

QUOTA

A – AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA – – 192

B – ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE – – 11

C – ATTIVITÀ MANIFATTURIERE – – 881

D – FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA, GAS, VAPORE

E ARIA CONDIZIONATA – – 24

E – FORNITURA DI ACQUA; RETI FOGNARIE,

ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO – – 13

F – COSTRUZIONI – – 1725

G – COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO;

RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI – – 1190

H – TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO – – 232

I – ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE – – 805

J – SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE – – 50

K – ATTIVITÀ FINANZIARIE E ASSICURATIVE – – 24

L – ATTIVITÀ IMMOBILIARI – – 91

M – ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE – – 155

N – NOLEGGIO, AGENZIE DI VIAGGIO,

SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE – – 184

P – ISTRUZIONE – – 13

Q – SANITÀ E ASSISTENZA SOCIALE – – 51

R – ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE, DI INTRATTENIMENTO

E DIVERTIMENTO – – 49

S – ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI – – 365

Totale 6.055

D.18 - Distribuzione territoriale delle garanzie (reali o personali) rilasciate per regione di resi-denza dei debitori garantiti (numero dei soggetti garantiti)

TIPOLOGIA DI RISCHIO ASSUNTO

GARANZIE RILASCIATE CON ASSUNZIONE DI RISCHIO DI PRIMA

PERDITA

GARANZIE RILASCIATE CON ASSUNZIONE DI RISCHIO DI TIPO

MEZZANINE

GARANZIE RILASCIATE PRO QUOTA

BASILICATA – – 4

CAMPANIA – – 1

LAZIO – – 12

LIGURIA – – 38

LOMBARDIA – – 28

MARCHE – – 1

PIEMONTE – – 2.312

SICILIA – – 2

TOSCANA – – 2

UMBRIA – – 1

VALLE AOSTA – – 3.654

Totale 6.055

D.19 - Stock e dinamica del numero di associati

ASSOCIATI ASSOCIATI ATTIVI NON ATTIVI

A. Esistenze iniziali 3.496 2.042 1.454

B. Nuovi associati 4.851 – –

C. Associati cessati 128 – –

D. Esistenze finali 8.219 4.377 3.842

All’interno della voce B. “Nuovi associati” sono principalmente allocati i soci pro-venienti dalla fusione per incorporazione con Confartigianato Fidi Cuneo, che assommano a 4.647. In aggiunta ai predetti incrementi nel 2021 vi sono stati 204 nuovi soci.

F. OPERATIVITÀ CON FONDI DI TERZI

Nel documento BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2021 (pagine 145-151)