• Non ci sono risultati.

SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI

1. ALTEZZA

L’altezza è quel segmento che unisce un vertice con il lato opposto in maniera tale da formare un angolo da 90°. Ogni altezza è infatti perpendicolare al lato su cui cade, perciò si parla di “altezza relativa al lato”

(OGNI CATETO È SIA BASE CHE ALTEZZA)

• TEOREMA DELLALTEZZA DEL TRIANGOLO ISOSCELE

L’altezza relativa alla base del triangolo isoscele (AH) divide la base e l’angolo al vertice in due parti uguali (CH = HB)

2. MEDIANA

La mediana è quel segmento che unisce un vertice con il lato opposto nel suo punto medio.

Ogni mediana divide il lato in due parti uguali. Tracciando nelle figure la mediana di ogni lato, si individua sempre un punto di incrocio di tutte le mediane interno al triangolo detto BARICENTRO o PUNTO DI EQUILIBRIO

• TEOREMA DELLE 3 PARTI

In ogni triangolo il baricentro divide ogni mediana in due parti che sono una il doppio dell’altra.

(se dividiamo la mediana in 3 segmenti unitari, il baricentro li separa in due parti da 1 segmento unitari e da 2 segmenti unitari)

(2)

• TEOREMA DELLA MEDIANA RELATIVA ALLIPOTENUSA

In ogni triangolo rettangolo la mediana relativa al lato maggiore (ipotenusa) divide tale lato in due parti uguali alla mediana stessa. (la mediana è uguale alla metà dell’ipotenusa)

AM = CM = MB Questo teorema permette di inscrivere

il triangolo rettangolo in una semicirconferenza poiché la mediana sarebbe congruente al raggio

3. BISETTRICE

La bisettrice è quel segmento che divide a metà ciascun vertice da cui si origina e arriva al lato opposto senza alcuna particolarità.

• TEOREMA DELLANGOLO DA 30°

In ogni triangolo equilatero la bisettrice genera un triangolo rettangolo con un angolo da 30° avente l’ipotenusa che misura il doppio del cateto minore

AB = AC : 2

AC = AB x 2

Il cateto minore è il lato opposto all’angolo da 30°

• TEOREMA DELL’INCENTRO

In ogni triangolo l’incontro delle bisettrici individua un punto interno che è il centro del cerchio inscritto nel triangolo.

4. ASSE

L’asse è un segmento perpendicolare al lato nel punto medio. Il punto di incontro tra gli assi permette di tracciare un cerchio esterno al triangolo

Riferimenti

Documenti correlati

Un vertice del triangolo ` e nell’origine. Ai vertici di questo triangolo ci sono tre cariche elettriche puntiformi Q. In una prima fase, l’interruttore T ` e aperto da molto tempo..

C) La carica elettrica di uno ione corrisponde alla quantità di elettroni che esso ha acquistato o perduto D) È chiamato anione o ione negativo un atomo che possiede elettroni in

Centro in A, con la stessa apertura di compasso, traccio un altro arco;.. trovo il

In ogni triangolo rettangolo la mediana relativa al lato maggiore (ipotenusa) divide tale lato in due parti uguali alla mediana stessa. (la mediana è uguale alla

Un triangolo è rettangolo se e solo se la mediana relativa a un lato (ipotenusa) è metà del lato (ipotenusa) stesso (cioè lo divide in due triangoli isosceli).. Se un

[r]

06) Alcuni luoghi geometrici.. Sul segmento CE considero il segmento CD AB =. La retta del fascio passante per il punto D incontra la trasversale s nel punto D′.. La

Teorema : Gli assi dei lati di un triangolo qualsiasi passano per uno stesso punto O equidistante dai tre vertici.. Il punto O è detto circocentro in quanto è il centro della