• Non ci sono risultati.

SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

SEGMENTI E PUNTI NOTEVOLI

1. ALTEZZA

L’altezza è quel segmento che unisce un vertice con il lato opposto in maniera tale da formare un angolo da 90°.

Ogni altezza è infatti perpendicolare al lato su cui cade, perciò si parla di “altezza relativa al lato”

• TEOREMA DELLE 3 ALTEZZE

In ogni triangolo ogni lato ha la sua altezza, per cui il prodotto di ciascun lato per la propria altezza è sempre uguale.

(se moltiplichiamo ogni lato per la propria altezza otteniamo sempre lo stesso valore)

a ⋅ h a = b ⋅ h b = c ⋅ h c

2. MEDIANA

La mediana è quel segmento che unisce un vertice con il lato opposto nel suo punto medio.

Ogni mediana divide il lato in due parti uguali. Tracciando nelle figure la mediana di ogni lato, si individua sempre un punto di incrocio di tutte le mediane interno al triangolo detto BARICENTRO o PUNTO DI EQUILIBRIO

• TEOREMA DELLE 3 PARTI

In ogni triangolo il baricentro divide ogni mediana in due parti che sono una il doppio dell’altra.

(se dividiamo la mediana in 3 segmenti unitari, il baricentro li separa in due parti da 1 segmento unitari e da 2 segmenti unitari)

• TEOREMA DELLA MEDIANA RELATIVA ALLIPOTENUSA

In ogni triangolo rettangolo la mediana relativa al lato maggiore (ipotenusa) divide tale lato in due parti uguali alla mediana stessa. (la mediana è uguale alla metà dell’ipotenusa)

AM = CM = MB Questo teorema permette di inscrivere

il triangolo rettangolo in una semicirconferenza poiché la mediana sarebbe congruente al raggio

(2)

3. BISETTRICE

La bisettrice è quel segmento che divide a metà il vertice da cui si origina e arriva al lato opposto senza alcuna particolarità.

4. ASSE

L’asse è quel segmento perpendicolare al lato nel punto medio (non esce da nessun vertice).

PARTICOLARITA’

TRIANGOLO ISOSCELE E EQUILATERO

L’altezza relativa alla base è sia mediana, che altezza, che asse della base, nonché bisettrice dell’angolo al vertice opposto alla base.

Per tale motivo la base è suddivisa in due parti congruenti (CH = HB), il segmento AH è perpendicolare ad HB e i triangolo isoscele o equilatero è suddiviso in due triangoli rettangoli uguali CAH e HAB

Riferimenti

Documenti correlati

Centro in A, con la stessa apertura di compasso, traccio un altro arco;.. trovo il

2 punti: risposta corretta, soluzione migliore, buona proprietà di linguaggio, esposizione chiara, leggibile, originale.. 1,8 punti: risposta corretta, soluzione migliore con

1,6 punti: risposta corretta, soluzione migliore ma senza una buona proprietà di linguaggio o senza una buona esposizione.. 1,4 punti: risposta corretta ma non la

Un triangolo è rettangolo se e solo se la mediana relativa a un lato (ipotenusa) è metà del lato (ipotenusa) stesso (cioè lo divide in due triangoli isosceli).. Se un

La mediana è quel segmento che ha origine in uno dei vertici del triangolo e divide il lato opposto in due parti uguali. Si chiama baricentro il punto P nel quale

[r]

La mediana di un triangolo relativa a un lato è il segmento che unisce il punto medio del lato con il vertice opposto..

Ciò che è più dispendioso in termini strettamente computazionali è legato al numero di confronti e di scambi eseguiti nella procedura Triplet_Adjust volti alla determinazione