• Non ci sono risultati.

0._programma_corso.pdf

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "0._programma_corso.pdf"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

ARGOMENTI PRINCIPI DI INGEGNERIA ELETTRICA

• Grandezze elettriche, leggi e teoremi fondamentali, circuiti in regime stazionario: Circuiti elettrici, corrente, tensione, leggi di Kirchhoff, potenza, energia. Reti elementari e bipoli ideali, partitori di tensione e di corrente, bipoli equivalenti, teorema di sovrapposizione degli effetti, teoremi di Thévenin e Norton.

• Circuiti in regime alternato sinusoidale e non sinusoidale: richiami sui numeri complessi, sinusoidi e fasori; analisi di circuiti elementari nel dominio della frequenza. Regime alternato non sinusoidale. Potenza istantanea e potenza media, valore efficace, teorema di Tellegen, potenza complessa, conservazione della potenza complessa, rifasamento dei carichi industriali, massimo trasferimento di potenza attiva. Potenze in regime deformato.

• Sistemi trifase: generazione, trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica; circuiti trifase con carico equilibrato e squilibrato, circuiti trifase a 4 fili, rifasamento di un carico trifase. Normativa e cenni di sicurezza elettrica.

• Circuiti elementari del primo ordine: struttura, relazioni costitutive e proprietà degli induttori e dei condensatori; transitori del primo ordine.

• Circuiti magnetici e trasformatori: definizione operativa di campo magnetico e di circuito magnetico, leggi dei circuiti magnetici; la legge dell'induzione elettromagnetica. Trasformatori: principio di funzionamento e circuito equivalente, prove sui trasformatori. Trasformatori trifase. Parallelo di trasformatori ed indice orario.

• Principi di conversione elettromeccanica dell'energia: elettromagneti elementari e principio di allineamento. Campo magnetico generato da avvolgimenti monofase e trifase.

• Macchine a corrente continua e a corrente alternata: struttura e principio di funzionamento. Normativa. Analisi tecnico/economica delle soluzioni presenti sul mercato.

• Principi di conversione statica dell'energia elettrica: caratteristiche esterne dei diodi e dei transistori; circuiti elementari di conversione ca/cc, cc/cc e cc/ca. Analisi tecnico/economica delle soluzioni presenti sul mercato.

Riferimenti

Documenti correlati

Come ` e possibile sostituire una rete complessa, collegata tramite due dei suoi nodi con altri circuiti, con il suo equivalente di Th´ evenin, cos`ı la stessa rete pu` o

La somma dei valori assoluti delle correnti che entrano in un nodo è uguale alla somma dei valori assoluti delle intensità di correnti che. escono dal nodo II legge

L’osservabile che mi quantifica quanto efficacemente un condensatore è in grado di immagazzinare carica è data dal rapporto tra la carica presente sulle armature e la differenza

c La resistenza della lampadina durante il suo funzionamento può essere misurata in modo diretto avendo a di- sposizione un amperometro A e un

La misura della loro capacit` a di fare passare corrente ` e la forza elettromotrice (fem), cio` e l’energia per unit` a di carica che sono in grado di fornire. La fem ha le

La misura della loro capacit` a di fare passare corrente ` e la forza elettromotrice (fem), cio` e l’energia per unit` a di carica che sono in grado di fornire. La fem ha le

La tensione e la corrente sono le grandezze elettriche più importanti; a queste va aggiunta la resistenza. Nella Fig.1.1A è rappresentato un circuito elettrico elementare formato da

Inserimento Pmedia= (0, Veff * Ieff * cos(ϕ_V - ϕ_I) ) -aumenta spessore -cambia stile punto. Pm si calcola con la formula di