Esempio di calcolo indici per analisi solidità e liquidità ANALISI FINANZIARIA 2020/2021. Indici di liquidità e solidità

Testo completo

(1)

Esempio di calcolo indici per analisi solidità e liquidità

ANALISI FINANZIARIA 2020/2021

2

Indici di liquidità e solidità

(2)

I VALORI DI PARTENZA

4

Si consideri il caso di un’azienda il cui stato patrimoniale riclassificato secondo il criterio finanziario presenti i seguenti valori:

IMMOBILIZZAZIONI TECNICHE IMMATERIALI (Iti) 1.200.000

IMMOBILIZZAZIONI TECNICHE MATERIALI (Itm) 4.000.000

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE (If) 0

IMMOBILIZZAZIONI (AF) 5.200.000

DISPONIBILITA' (M) 100.000

LIQUIDITA' DIFFERITE (Ld) 3.100.000

LIQUIDITA' IMMEDIATE (Li) 200.000

Liquidità totali (Ld+Li) 3.300.000

ATTIVO CIRCOLANTE (AC) 3.400.000

CAPITALE INVESTITO (CI) 8.600.000

MEZZI PROPRI o CAPITALE DI RISCHIO (MP) 2.800.000

PASSIVITA' CONSOLIDATE (Pl) 1.800.000

Fonti permanenti (MP + Pl) 4.600.000

PASSIVITA' CORRENTI (Pb) 4.000.000

Indebitamento totale (Pl + Pb) 5.800.000

CAPITALE DI FINANZIAMENTO (CF) 8.600.000

(3)

I VALORI DI PARTENZA (2)

5

 Rigidità impieghi ………...

 Elasticità impieghi ………...

 Autonomia finanziaria ………...

 Fonti permanenti ………...

 Indebitamento totale ………...

 Indebitamento a lungo termine ………...

 Indebitamento a breve termine ………...

 Margine di struttura primario ………...

 Quoziente di struttura primario ………...

 Margine di struttura secondario ………...

 Quoziente di struttura

secondario ………...

 C.C.N. ………...

 Indice di liquidità secondaria ………...

 Margine di tesoreria [1] ………...

 Indice di liquidità primaria [1] ………...

 Margine di tesoreria primario [2] ………...

 Indice di liquidità primaria [2] ………...

Si proceda a valutare il grado di liquidità e solidità dell’azienda, attraverso i seguenti indicatori.

S OLUZIONE PROPOSTA

6

ANALISI PATRIMONIALE-FINANZIARIA esercizio n

Denominazione Formula Calcolo Risultato

Rigidità impieghi AF/CI tot 5.200.000 / 8.600.000 60,5%

Elasticità impieghi AC/CI tot 3.400.000 / 8.600.000 39,5%

Autonomia finanziaria MP/CF 2.800.000 / 8.600.000 32,6%

Fonti permanenti (MP+Pl)/CF 4.600.000 / 8.600.000 53,5%

Indebitamento totale (Pl+Pb)/CF 5.800.000 / 8.600.000 67,4%

Indebitamento a lungo termine Pl/CF 1.800.000 / 8.600.000 20,9%

Indebitamento a breve termine Pb/CF 4.000.000 / 8.600.000 46,5%

Margine di struttura primario (MP - AF) 2.800.000 - 5.200.000 (2.400.000)

Quoziente di struttura primario MP/AF 2.800.000 / 5.200.000 54%

Margine di struttura secondario MP+Pl-AF 4.600.000 - 5.200.000 (600.000)

Quoziente di struttura secondario (MP+Pl)/AF 4.600.000 / 5.200.000 88,46%

C.C.N. AC-Pb 3.400.000 - 4.000.000 (600.000)

Indice di liquidità secondaria AC/Pb 3.400.000 / 4.000.000 85,00%

Margine di tesoreria [1] Ld+Li-Pb 3.300.000 - 4.000.000 (700.000)

Indice di liquidità primaria [1] (Ld+Li)/Pb 3.300.000 / 4.000.000 83%

Margine di tesoreria primario [2] Li-Pb 200.000 - 4.000.000 (3.800.000)

Indice di liquidità primaria [2] Li / Pb 200.000 / 4.000.000 5%

Equilibrio fonti- impieghi Rapporti di composizione

(4)

I VALORI DI PARTENZA

8

Stato Patrimoniale riclassificato

IMPIEGHI FONTI

A) ATTIVO FISSO (AF) A) MEZZI PROPRI o CAPITALE DI RISCHIO (MP) 760.018.802

I. IMMOBILIZZAZIONI TECNICHE IMMATERIALI (Iti) 296.356.061 Capitale 242.518.100

Diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzo delle opere

dell’ingegno 153.739.572 Riserva legale 509.578

Concessioni, licenze, marchi e diritti simili 32.475.125 Altre riserve 394.519.904

Immobilizzazioni in corso e acconti 102.452.721 Utili (perdite) portati a nuovo 9.501.456

Altre 7.688.643 Utile (perdita) dell'esercizio 112.969.764

II. IMMOBILIZZAZIONI TECNICHE MATERIALI (Itm) 533.905.804 B) PASSIVITA' CONSOLIDATE (Pl) 693.926.332

1. Terreni e Fabbricati 303.734.700 Fondi per trattamento di quiescenza e obblighi simili 139.012.656

2. Impianti e macchinario 152.223.716 Fondi per imposte 30.113.381

3. Attrezzature industriali e commerciali 5.417.611 Altri fondi 204.373.323

4. Altri beni 29.410.215 T.F.R. 318.121.252

5. Immobilizzazioni in corso e acconti 43.119.562 Debiti verso banche 1.204.720

Acconti 1.101.000

III. IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE (If) 313.420.367 C) PASSIVITA' CORRENTI (Pb) 886.985.281

Partecipazioni 295.005.698 Fondi per trattamento di quiescenza e obblighi simili 15.445.851

Crediti finanziari scadenti oltre i 12 mesi 14.852.864 Fondi per imposte 1.584.915

Altri titoli 3.561.805 Altri fondi 36.065.880

TOTALE ATTIVO FISSO (A) 1.143.682.232 T.F.R. 27.662.718

Debiti verso banche 15.376.323

B) ATTIVO CIRCOLANTE (AC) Acconti 16.078.909

I. DISPONIBILITA' (M) 20.152.653 Debiti verso fornitori 432.008.724

Materie prime, sussidiarie e di consumo 2.076.427 Debiti verso imprese controllate 180.742.419

Prodotti finiti e merci 396.226 Debiti verso imprese collegate 2.464.694

Risconti attivi 17.680.000 Debiti tributari 30.932.165

Totale rimanenze Debiti verso istituti di previdenza e sicurezza sociale 39.633.396

Altri debiti 87.725.743

II. LIQUIDITA' DIFFERITE (Ld) 1.033.824.275 Ratei passivi 40.544

Crediti commerciali, tributari e vari 796.070.400 Risconti passivi 1.223.000

Crediti finanziari scadenti entro i 12 mesi 237.713.258

Ratei attivi 40.617

III. LIQUIDITA' IMMEDIATE (Li) 143.271.255

1. Depositi bancari e postali 143.015.163

2. Assegni 800

3. Denaro e valori in cassa 255.292

TOTALE ATTIVO CIRCOLANTE 1.197.248.183

TOTALE IMPIEGHI 2.340.930.415 TOTALE FONTI 2.340.930.415

Capitale investito caratteristico (*) 2.337.368.610 (*) Totale impieghi - Altri titoli

Si consideri il caso di un’azienda il cui stato patrimoniale riclassificato secondo il criterio finanziario

presenti i seguenti valori:

(5)

I VALORI DI PARTENZA (2)

9

 Rigidità impieghi ………...

 Elasticità impieghi ………...

 Autonomia finanziaria ………...

 Fonti permanenti ………...

 Indebitamento totale ………...

 Indebitamento a lungo termine ………...

 Indebitamento a breve termine ………...

 Margine di struttura primario ………...

 Quoziente di struttura primario ………...

 Margine di struttura secondario ………...

 Quoziente di struttura secondario ………...

 C.C.N. ………...

 Indice di liquidità secondaria ………...

 Margine di tesoreria [1] ………...

 Indice di liquidità primaria [1] ………...

 Margine di tesoreria primario [2] ………...

 Indice di liquidità primaria [2] ………...

Si proceda a valutare il grado di liquidità e solidità dell’azienda, attraverso i seguenti indicatori.

S OLUZIONE PROPOSTA

10

ANALISI PATRIMONIALE-FINANZIARIA

Denominazione Formula Calcolo Risultato

Rigidità impieghi AF/CI tot 1.143.682.232 / 2.340.930.415 49%

Elasticità impieghi AC/CI tot 1.197.248.183 / 2.340.930.415 51%

Autonomia finanziaria MP/CF 760.018.802 / 2.340.930.415 32%

Fonti permanenti (MP+Pl)/CF 1.453.945.134 / 2.340.930.415 62%

Indebitamento totale (Pl+Pb)/CF 1.580.911.613 / 2.340.930.415 68%

Indebitamento a lungo termine Pl/CF 693.926.332 / 2.340.930.415 30%

Indebitamento a breve termine Pb/CF 886.985.281 / 2.340.930.415 38%

Margine di struttura primario (MP - AF) 760.018.802 - 1.143.682.232 (383.663.430)

Quoziente di struttura primario MP/AF 760.018.802 / 1.143.682.232 66%

Margine di struttura secondario MP+Pl-AF 1.453.945.134 - 1.143.682.232 310.262.902 Quoziente di struttura secondario (MP+Pl)/AF 1.453.945.134 / 1.143.682.232 127%

C.C.N. AC-Pb 1.197.248.183 - 886.985.281 310.262.902

Indice di liquidità secondaria AC/Pb 1.197.248.183 / 886.985.281 135%

Margine di tesoreria [1] Ld+Li-Pb 1.177.095.530 - 886.985.281 290.110.249 Indice di liquidità primaria [1] (Ld+Li)/Pb 1.177.095.530 / 886.985.281 133%

Margine di tesoreria primario [2] Li-Pb 143.271.255 - 886.985.281 (743.714.026)

Indice di liquidità primaria [2] Li / Pb 143.271.255 / 886.985.281 16%

Equilibrio fonti-impieghi

Rapporti di composizione

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :