• Non ci sono risultati.

All’incontro del gruppo di studio

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "All’incontro del gruppo di studio"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

Dipartimento interaziendale ed interregionale Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta

A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino.

Presidio Ospedaliero Molinette. C.so Bramante n. 88 – 10126 Torino Segreteria tel-fax 011/6336889 e-mail: ucr@reteoncologica.it

All’incontro del gruppo di studio CURE PALLIATIVE tenutosi in data 24 novembre 2014 erano presenti i professionisti rappresentanti le seguenti Aziende:

A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino A.O.U. San Luigi Gonzaga Orbassano

ASL CN 1 ASL Novara ASL TO 1 ASL TO 2 ASL TO 4

Presidio Sanitario Gradenigo

Nell'incontro odierno è stato condiviso il risultato delle analisi dei PDTA pervenuti e i membri del gruppo hanno ritenuto che non sono state rispettate le indicazioni date dal Direttore della Rete Oncologica nella compilazione de PDTA per quanto riguarda le cure palliative e che ci sono carenze di risorse umane che si ripercuotono nell'organizzazione della rete di cure palliative.

Si condivide il documento di fine corso da presentare alla rete oncologica, si procede alla stesura definitiva , che verrà inviato alla segreteria.

La maggioranza del gruppo decide di ripetere l'esperienza di questi incontri di formazione anche per il 2015.

Riferimenti

Documenti correlati

La dottoressa Mistrangelo comunica che compito dei componenti di questo gruppo di studio sarà quello di esaminare tutti i PDTA che stanno pervenendo alla Rete Oncologica per

Numero di consulenze di medicina palliativa per i pazienti rispondenti ai criteri richieste dallo specialista/ totale dei pazienti rispondenti ai criteri nel periodo di

La Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta si fa promotrice della diffusione di un PROGETTO DI STUDIO in collaborazione con il Gruppo di Studio sui Tumori Rari. Il progetto

Attualmente i lavori del Gruppo si concentrano su Sarcomi dei Tessuti molli e sui Tumori neuroendocrini poiché sono due patologie in cui il Piemonte ha antica tradizione

La riunione si conclude con l’approvazione all’unanimità della proposta di proseguire i lavori del gruppo come evento ECM affrontando per il 2015 i seguenti 5

Per il gruppo di lavoro Giovani, Scuola, Università della Consulta provinciale per la Legalità erano presenti i rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Territoriale,

Tra la fine di gennaio e i primi giorni di febbraio è prevista la correzione delle prove: prima all’interno di ciascun Istituto e successivamente con le logopediste, alle

si deve riconoscere come lavoro in mezzo a tutta la ricchezza delle azioni, delle quali l'uomo è capace ed alle quali è predisposto dalla stessa sua natura, in forza della