CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 142

Testo completo

(1)

COPIA

CITTÀ DI CARMAGNOLA

PROVINCIA DI TORINO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 142

OGGETTO: INTERVENTI PRIORITARI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

PRESSO I CENTRI SPORTIVI COMUNALI - ANNO 2010- APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO - CODICE CUP C42D10000020004

L’anno duemiladieci addì due del mese di aprile - ore 10:00, in CARMAGNOLA, nella solita sala comunale, si è riunita la Giunta Comunale nelle persone dei Signori:

N. Cognome e nome Presente Assente

1. SURRA Gian Luigi Sindaco X

2. SALAMONE Alessandro Vicesindaco X

3. CAVAGLIA’ Alessandro Assessore X

4. CHIALVA Delfo Assessore X

5. COLLO Bartolomeo Assessore X

6. GIRAUDO Felice Assessore X

7. OTTENGA Fabrizio Assessore X 8. QUATTROCOLO Franco Assessore X

Assiste alla seduta il Segretario GARINO Giacomo

(2)

BS/gds/CR

DELIBERAZIONE G.C. N. 142 DEL 02/04/2010

OGGETTO: INTERVENTI PRIORITARI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PRESSO I CENTRI SPORTIVI COMUNALI - ANNO 2010- APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO – CODICE CUP C42D10000020004

LA GIUNTA COMUNALE

- Premesso che il Centro Sportivo Comunale di Via Roma è il complesso sportivo più importante della Città ed ha un’alta frequenza di utenti, sia per le strutture esterne (campi da calcio e da tennis) che per le strutture interne (palestra, campo da pallavolo, pallacanestro, ecc.);

- che la numerosa affluenza di utenti determina il naturale sfruttamento dell’impianto e la richiesta di migliorie che questa Amministrazione intende realizzare, per garantirne la funzionalità, l’igiene e la sicurezza;

- che nel territorio comunale sono presenti anche altre numerose strutture adibite ad attività sportive che di seguito si elencano:

Denominazione Campi di S. Francesco Tipologia 2 Campi da calcio in erba

Denominazione Campi Martinetto

Tipologia 2 Campi da calcio in erba

Denominazione Campo di Salsasio – Centro Sportivo Demichelis Tipologia Campo da calcio in erba regolamentare e n. 2

campi in erba per allenamento

Tipologia Campo da tennis/calcetto in sintetico (all’aperto)

Denominazione Campo dei Tuninetti Tipologia Campo da calcio in erba

Denominazione Campo Spapò

Tipologia Campo da calcio in erba

Denominazione Campetto Vigna

Tipologia Campo da calcio in terra

Denominazione Campetto Casanova Tipologia Campetto da calcio

Denominazione Campetto scuola S. Bernardo

Tipologia Campetto da calcio antistante la scuola

Denominazione Centro Sociale De Gasperi Tipologia 8 Campi da bocce scoperti

Denominazione Centro Spapò

(3)

Tipologia 2 Campi da bocce all’aperto

Denominazione Bocciodromo dei Tetti Grandi Tipologia 6 Campi da bocce al coperto

Denominazione Bocciodromo di San Giovanni Tipologia 6 Campi da bocce al coperto

Denominazione Bocciodromo di Salsasio Tipologia 6 Campi da bocce al coperto

Denominazione Piastra polivalente

Tipologia 4 piastre giardini ex campo sportivo – Vigna – Via Tumedei Casalis – Giardini via Ivrea

Denominazione Piastra polivalente

Tipologia Basket/pallavolo/calcetto zona Spapò

Denominazione Pista skateboard

Tipologia Zona giardini ex campo sportivo

- che, mentre l’ordinaria manutenzione, per alcuni di questi campi, è assicurata dalle società sportive che li utilizzano, al Comune compete la straordinaria manutenzione;

- che nell’ambito della manutenzione straordinaria da effettuare presso gli impianti sportivi dell’ambito carmagnolese, questa Amministrazione Comunale intende

effettuare con priorità i seguenti interventi:

- Demolizione vecchio magazzino e realizzazione biglietteria, wc per il pubblico e magazzino presso il Centro Sportivo Salsasio

- Realizzazione impianto di irrigazione campi 2 e 3 in via Roma

- Recinzione con pannelli in cls campo n. 4 per circa 50 ml in via Roma - Recinzione con rete plastificata campo n. 4 per circa 150 ml in via Roma - Intubamento canale di scolo del campo n. 4 in via Roma

- Realizzazione impianto di illuminazione campo n. 4 in via Roma

– Che per la realizzazione di tali interventi si intende chiedere la devoluzione del mutuo ottenuto per l’opera denominata: CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI VIA ROMA – REALIZZAZIONE CAMPO DA CALCIO IN ERBA SINTETICA– CODICE CUP.

C49D08000020004 di cui si elencano di seguito i riferimenti amministrativi:

– con deliberazione G.C. n. 39 del 1/2/2008 venne adottata la prima variazione al programma triennale dei LL.PP. – anno 2008-2010 e l’elenco annuale dei lavori da realizzare nell’anno 2008 redatto in coerenza con le indicazioni del D.M. 1021/2005, precedentemente adottato con G.C. n. 394 del 12/10/2007, pubblicata all’Albo Pretorio del Comune di Carmagnola dal 17/10/2007 al 15/12/2007 nel quale era compresa la citata opera;

- L’Ufficio OO.PP. Appalti e Contratti ha provveduto alla redazione dello studio di fattibilità, approvato con deliberazione G.C.n. 64 del 15/2/2008;

- alla redazione del progetto preliminare approvato con deliberazione G.C. n. 353 DEL 29/8/2008;

- alla redazione del progetto definitivo approvato con deliberazione G.C. n. 361 del 12/9/2008 per una spesa complessiva stimata in € 200.000,00;

- la Cassa DD.PP. aveva deliberato il prestito di € 200.000,00 pos. N. 4524593 comunicato a questa Amministrazione Comunale con nota prot. N. 43387 del

(4)

17/11/2008, impegnata con determinazione del Direttore della Ripartizione OO.PP.

Appalti e Contratti n. PU1486 del 23/12/2008 al cap. 72010 del bilancio 2008.

ritenuto opportuno soprassedere con la realizzazione dell’opera denominata: CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI VIA ROMA – REALIZZAZIONE CAMPO DA CALCIO IN ERBA SINTETICA, a causa dell’alto costo, dato il grave periodo di crisi economica che si sta attraversando e di destinare il finanziamento alla realizzazione dei citati interventi prioritari di manutenzione straordinaria, si è incaricato l’Ufficio OO.PP.

Appalti e Contratti alla redazione di apposito progetto definitivo-esecutivo al fine di chiedere la devoluzione del mutuo di € 200.000,00 concesso dalla Cassa DD.PP. pos.

N. 4524593;

- Visto il progetto definitivo-esecutivo, composto dalle seguenti tavole, che formano parte integrante e sostanziale della presente deliberazione:

TAV. 1 – RELAZIONE TECNICA

TAV. 2 – CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO TAV. 3 - SCHEMA DI CONTRATTO

- Dato atto che il progetto comporta una spesa complessiva pari a € 200.000,00, come risulta dal seguente quadro economico:

Lavori a base d’asta € 170.000,00

Oneri per la sicurezza € 5.000,00

Totale € 175.000,00

Iva 10% € 17.500,00

Incentivi al R.d.P. € 3.500,00

Imprevisti(forniture e lavori in economia) € 4.000,00

Totale somme a disposizione € 25.000,00

IMPORTO TOTALE PROGETTO € 200.000,00

- Che tale progetto, è un progetto di manutenzione redatto ai sensi dell’art. 154 del D.P.R. 554/99, ovvero contratto aperto, applicabile quando la prestazione è pattuita con riferimento ad un determinato arco di tempo per interventi non predeterminabili nel numero, ma resi necessari secondo le necessità della stazione appaltante;

- che trattandosi di lavori di manutenzione non è necessario il piano di sicurezza, ma l’impresa aggiudicataria si impegnerà a redigere e presentare di volta in volta piano sostitutivo di sicurezza, oltre al piano operativo di sicurezza;

- Visto il verbale di validazione del progetto esecutivo sottoscritto dal tecnico incaricato della redazione del progetto e dal Responsabile del Procedimento con il quale si sono compiute le verifiche di cui agli artt. 47 e 48 del D.P.R. 21/12/1999 n. 554;

- Visti gli artt. 93 comma 5 e 97 del D. Lgs. 12/4/2006 n. 163 e s.m.i;

- Visto il D.P.R. 21/12/1999 N. 554 (artt. 35 e seguenti), - Visto l’art. 48 del D.P.R. 267/2000;

- Ritenuto di approvare il presente progetto esecutivo;

- Preso atto che il Responsabile del Servizio e il Responsabile della Ragioneria hanno espresso, ciascuno per quanto di sua competenza, ex art. 49 comma 1 del Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali (Decreto Legislativo 18/8/2000 n° 267), i pareri favorevoli riportati in calce;

(5)

- Con voti unanimi espressi in forma palese;

D E L I B E R A

1. Di approvare il progetto definitivo-esecutivo mirato all’esecuzione di: INTERVENTI PRIORITARI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PRESSO I CENTRI SPORTIVI COMUNALI - ANNO 2010, per una spesa complessiva di € 200.000,00, redatto dall’Ufficio OO.PP. Appalti e Contratti e composto dagli elaborati elencati di seguito, che formano parte integrante e sostanziale della presente deliberazione:

TAV. 1 – RELAZIONE TECNICA

TAV. 2 – CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO TAV. 3 - SCHEMA DI CONTRATTO

2. Di dare atto che:

– La spesa complessiva dell’opera ammonta a € 200.000,00 risultanti dal seguente quadro economico di spesa:

Lavori a base d’asta € 170.000,00

Oneri per la sicurezza € 5.000,00

Totale € 175.000,00

Iva 10% € 17.500,00

Incentivi al R.d.P. € 3.500,00

Imprevisti(forniture e lavori in economia) € 4.000,00

Totale somme a disposizione € 25.000,00

IMPORTO TOTALE PROGETTO € 200.000,00

- tale progetto, è un progetto di manutenzione redatto ai sensi dell’art. 154 del D.P.R.

554/99, ovvero contratto aperto, applicabile quando la prestazione è pattuita con riferimento ad un determinato arco di tempo per interventi non predeterminabili nel numero, ma resi necessari secondo le necessità della stazione appaltante;

- che trattandosi di lavori di manutenzione non è necessario il piano generale di sicurezza, ma l’impresa aggiudicataria si impegnerà a redigere e presentare di volta in volta piano sostitutivo di sicurezza, oltre al piano operativo di sicurezza;

- la spesa è finanziata con mutuo della Cassa DD.PP. aveva deliberato il prestito di € 200.000,00 pos. N. 4524593, impegnata con determinazione del Direttore della Ripartizione OO.PP. Appalti e Contratti n. PU1486 del 23/12/2008 al cap. 72010 del bilancio 2008;

3. Di incaricare l’ufficio Ragioneria ad avviare la procedura per ottenere la devoluzione del finanziamento;

4. Di conferire mandato all’Ufficio OO.PP. Appalti e Contratti al fine di provvedere alla realizzazione delle opere di cui al presente progetto;

5. Di inserire tale progetto nelle prossime variazioni del programma triennale ed elenco annuale delle OO.PP. anno 2010-2012 dando atto che l’opera denominata CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI VIA ROMA – REALIZZAZIONE CAMPO DA CALCIO IN ERBA SINTETICA– CODICE CUP. C49D08000020004 non sarà realizzata.

6. Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile con separata ed unanime votazione ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D. Lgs. n. 267/2000.

(6)

CITTA’ DI CARMAGNOLA

OGGETTO: Proposta di deliberazione:

INTERVENTI PRIORITARI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PRESSO I CENTRI SPORTIVI COMUNALI - ANNO 2010- APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-

ESECUTIVO – CODICE CUP C42D10000020004

Pareri ex art. 49 comma 1 del Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali

(Decreto Legislativo 18/8/2000 n° 267)

Parere sulla regolarità tecnica: FAVOREVOLE

Carmagnola, lì 31/3/2010 Il Responsabile del Servizio

Il Direttore di Ripartizione OO.PP.

Appalti e Contratti geom. Simone Bosio

_______________________________________

Parere sulla regolarità contabile: FAVOREVOLE

Carmagnola, lì 31/3/2010 Il Responsabile della Ragioneria

_________________________________

(7)

Redatto e sottoscritto.

Il Sindaco Il Segretario Generale

F.to SURRA Gian Luigi F.to GARINO Giacomo

______________________ ______________________

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE E COMUNICAZIONE

La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi con decorrenza dal 09 aprile 2010

Elenco n. ...

Ed è stata contestualmente comunicata ai Capigruppo consiliari (art 125 D. Lgs.

n.267/2000)

Il Segretario Generale _____________________

Copia conforme all’originale , per uso amministrativo.

Il 09 aprile 2010 Il Segretario Generale

___________________

Esecutiva il ...

dopo regolare pubblicazione e/o decorrenza di termini ai sensi di legge.

Dichiarata immediatamente eseguibile

Il Segretario Generale _____________________

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :