CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 388

Testo completo

(1)

COPIA

CITTÀ DI CARMAGNOLA

PROVINCIA DI TORINO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 388

OGGETTO: Anno 2010 - Collaborazione alla raccolta fondi per l’acquisto di una strumentazione laser per il trattamento della calcolosi ureterale renale complessa e delle neoplasie delle vie urinarie - Autorizzazione ad

erogare un contributo - Atto di indirizzo.

L’anno duemiladieci addì diciannove del mese di novembre - ore 09:40, in CARMAGNOLA, nella solita sala comunale, si è riunita la Giunta Comunale nelle persone dei Signori:

N. Cognome e nome Presente Assente

1. SURRA Gian Luigi Sindaco X

2. SALAMONE Alessandro Vicesindaco X

3. CAVAGLIA’ Alessandro Assessore X

4. CHIALVA Delfo Assessore X

5. COLLO Bartolomeo Assessore X

6. GIRAUDO Felice Assessore X

7. OTTENGA Fabrizio Assessore X

8. QUATTROCOLO Franco Assessore X

Assiste alla seduta il Segretario GARINO Giacomo

(2)
(3)

LG/lg/LG

Deliberazione G.C. 388 del 19/11/2010

OGGETTO: Anno 2010 – Collaborazione alla raccolta fondi per l’acquisto di una strumentazione laser per il trattamento della calcolosi ureterale renale complessa e delle neoplasie delle vie urinarie – Autorizzazione ad erogare un contributo - Atto di indirizzo.

La struttura complessa di Urologia, come ha scritto il dott. Marino Primario Urologo presso l’Ospedale San Lorenzo, ha la necessità di completare le strumentazioni per il trattamento della calcolosi ureterale renale complessa e delle neoplasie delle vie urinarie mediante l’acquisto di un’attrezzatura laser. Questo strumento -il cui costo è di circa 35.000 € - arricchirà la dotazione del reparto e lo renderà idoneo a assolvere le molteplici richieste di intervento che oggi, purtroppo, possono essere soddisfatti solo presso altri centri ospedalieri, spesso lontani dal nostro territorio, costringendo molti ammalati a gravosi spostamenti e pesanti attese.

Il nostro Comune ha immediatamente avviato una campagna di sensibilizzazione chiamando a raccolta imprenditori e i Sindaci dei Comuni del Distretto sanitario 31 altrettanto interessati a che l’Ospedale San Lorenzo eroghi, ai propri cittadini prestazioni sanitarie all’avanguardia.

E’ stato anche interpellato il LIONS CLUB CARMAGNOLA, che ha dichiarato la propria disponibilità a collaborate all’iniziativa e, mediante la propria ONLUS Distrettuale, veicolerà la raccolta dei fondi necessari, oltre a coinvolgere i clubs della zona che fruiscono delle prestazioni del reparto urologico dell'Ospedale di Carmagnola.

Data la grandissima rilevanza sociale dell’iniziativa propongo che venga erogato un contributo di € 4.000 per contribuire all’acquisto dell’attrezzatura.

LA GIUNTA COMUNALE

− Ritenuto:

a) di condividerne i contenuti che si incardinano nell’azione amministrativa che si pone l’obiettivo di garantire la salute dei cittadini e migliorarne la qualità di vita sia facilitando la possibilità di fruire, in tempi rapidi, di migliori servizi sanitari sia contribuendo a potenziare i servizi offerti dall’Ospedale San Lorenzo al nostro territorio;

b) di autorizzare l’erogazione di un contributo economico di € 4.000 che, insieme alle altre quote raccolte dal LIONS CLUB CARMAGNOLA tramite la propria ONLUS Distrettuale, permetterà di acquistare un laser per il trattamento della calcolosi ureterale renale e delle neoplasie da donare alla struttura complessa di Urologia presso l’Ospedale San Lorenzo di Carmagnola;

Pag. 2

(4)

– Preso atto che il Responsabile del Servizio, il Responsabile della Ragioneria, hanno espresso, ciascuno per quanto di sua competenza ex art. 49 del D.LGS 18.8.2000 n.

267 i pareri favorevoli riportati in calce;

− Con voti unanimi espressi in forma palese;

DELIBERA

1) Di autorizzare l’erogazione di un contributo di € 4.000 per concorrere alla raccolta fondi – veicolata dal LIONS CLUB CARMAGNOLA tramite la propria ONLUS Distrettuale – finalizzata all’acquisto del laser per il trattamento della calcolosi ureterale renale e delle neoplasie delle vie urinarie e che verrà donato alla struttura complessa di Urologia presso l’Ospedale San Lorenzo di Carmagnola

2) Di incaricare la Responsabile della Ripartizione Segreteria Generale, Legale, Politiche Sociali dell’adozione di tutti gli atti necessari per dare esecuzione al presente provvedimento.

3) Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, con separata ed unanime votazione, ai sensi dell'art.134, comma 4, D.Lgs. n.267/2000".

**************

Pag. 3

COMUNE DI CARMAGNOLA

(5)

Oggetto: Proposta di deliberazione – “Anno 2010 – Collaborazione alla raccolta fondi per l’acquisto di una strumentazione laser per il trattamento della calcolosi ureterale renale complessa e delle neoplasie delle vie urinarie – Autorizzazione ad erogare un contributo - Atto di indirizzo.”

Pareri ex art. n° 49 comma 1

Del Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli EE.LL.

Parere sulla regolarità tecnica : FAVOREVOLE . Carmagnola, li 18/11/2010

Il Responsabile del Servizio

_____________________________

Parere sulla regolarità contabile : FAVOREVOLE . Carmagnola, li 18/11/2010

Il Responsabile della Ragioneria

____________________________

Carmagnola, li

(6)

Redatto e sottoscritto.

Il Sindaco Il Segretario Generale

F.to SURRA Gian Luigi F.to GARINO Giacomo

______________________ ______________________

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE E COMUNICAZIONE

La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi con decorrenza dal 26 novembre 2010

Elenco n. ...

Ed è stata contestualmente comunicata ai Capigruppo consiliari (art 125 D. Lgs.

n.267/2000)

Il Segretario Generale F.to GARINO Giacomo

Copia conforme all’originale , per uso amministrativo.

Il 26 novembre 2010 Il Segretario Generale

F.to GARINO Giacomo

[ ] Esecutiva il ...

dopo regolare pubblicazione e/o decorrenza di termini ai sensi di legge.

[ ] Dichiarata immediatamente eseguibile

Il Segretario Generale F.to GARINO Giacomo

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :