R2170 Fondamenti di informatica

Nel documento Guide ai programmi dei corsi 1995/96 (pagine 29-32)

Anno:pcriodo 1:2 Lezioni,esercitazioni,labor ator i:6+2+2(oresettimanali) Docente:AntonioLioy

Il corso intende present are ifondament i dell'infor ma tica, con lo scopo di chia rirne i princip iteoriciperpermettereuna correttavalutazio ne delle possibilitàapplicative degli elabora tielettro nici. Cisi prefi ggeinolt redifare acquisire agli allie vi unadiscreta

"manualità"nell'usodegli elaboratori,attrave rso l'impiegodi strumenti diproduttività individu ali e di un linguaggiodi programm azione. Ilcorso è propedeu tico aicorsi spec ia lis tici di informati ca; inoltre forn isce le basi per molt i cors i di car atter e matematico-fisico che richiedonol'uso delcalcolatore perle esercitazionielo sviluppo dicasidi studio.

REQUISITI. Nonesiste nessunapropedeuticità specificain term inidi esami, ma

è

utile avere buonebasimatematiche edattitudineal ragionamento.

30

PROGRA MM A

Corsidi lau rea, Torino

Cennistorici [2ore]

Evolu zionedel calcolo automa tico: breve storiadei calcolatori meccan ici . elettro mec-canici edelettronic i.

Codifi cadell'il/f orm azi one 110orci

-Sistemi di numerazione (in particolare ilsistema binario );numerirelativi(codifica in moduloe segnoed in compl ement oa due);numeri frazionari(pro blemi di appr ossima-zione; codificafixed point efloating point: losta nda rd IEEE-754); codifica BCD; operazioniaritmetichein binariopuro ed incompleme ntoadue; errori dioverflowedi. underflow; inform azioni non numerich e (codici binari . codice ASCII); protezione dell' in form azionedagli erroricasuali (codici a rivelazioneed a correzione d'err ore].

Logicabooleana [4ore]

Variabili booleane,operatori logici(al/d,or.not,e.xor) ,tavola diverità. teorem i boole-ani.minimizzazione diespressionilogiche.

Tecnologiaelettroni ca [4orc] .

Tran sistori ,portelogiche, circuiticombinatori,flip-flop, Circuitisequenziali, registri;

tecnologie elettroniche(MOS . bipolari,circuiti integrati ).

Architett uradeglielaboratorielettronici [8ore]

Unità diinput(buffe r.ADC; tastiera,mouse , scanne r ,tavolett a grafica); unitàdioutput (buffer; video. stam pa nti, plotter); unità operativa (ALU, registri, flag); mem ori a (indi rizza men to, RAM.ROM ; flopp)'disk,hard disk, CD-ROM;nastrimagnetici,QIC, DAT); unità di controllo (program counter, instru cti on register , esecuzio ne di un'istruzione)

ll'software [4ore]

1\siste ma operativo (funz ionali tà;sistemi batch,multitask, time-shar ing , real-time, fault toleranty; glistru me nti per lo sviluppo dei programmi (interpre te ,compilatore, .

linker ,librerie stanc heedinamiche ,deb ugger,profil er);linguaggidi programm azione (codice macchin a;linguaggioassemb ler ,linguaggiad altolivello).

Ilsistemaope rativoMS-DOS (4orc ]

Orga nizzazioneinterna,interfaccia utente,filedicomandi, istruz ionidi configurazione.

Strumentidi produttivitàindividuale 18orc]

Elaborazionedi testi etabelleinformato elettronico;database.

Il linguaggioC [20 ore]

Tipi didato, istru zion i di assegnazion e,operazioni aritme tiche elogich e, istruzioni di contro llo,sottoprogra mm ie passaggio dei parametri, libreria dil/O ,libreria materna-tica, fi ledi testo.

Telema tica (12 orc]

Tipologiedicomunicaz ione(seriale, parallela; sincro na,asincrona;a commutaz ione di circuitoedi pacchett o);retidicalcolatori(topo log iaa stella,adane lloedabus;LAN, MAN eWAN; esempi: lostandard IEEE 802.3,la reteIntern et); strume nti di co muni-cazionein rete (postaelettronica,trasferiment odi dati,terminalevirtuale; ilcibers pa-zio:goph er,veronica, wais,www);sistemiclient- servc r.

199 5/96 DL R(arnb) 31

ESERCITAZIONI

- Codifi cadell'inform azione: conversioni trabasidiverse, codifica di numer irelativie razionali , codifica di inform azioni generic he, rivel azione e correzione di errori casuali; [2 orci

operazioni aritmetiche:add izio nie sottrazioniinbinario puro ed incompleme nto a due; [2 ore)

logica booleana : verifica di espressioni logic he,costruzionee minimi zzazione di

funzion ilogiche; [2ore] -- .

arch itettu ra deglielabo ratori elettro nic i:dime nsioname nto di com pone nti ecalco lo diprestazion i; [2 0rc]

ipersonal computerMS-DOS:configuraz ionesof twarediun PC,scritturadiftledi comand i; [4 ore)

programmazi onein linguaggioC: intcrfaccearnenù,applicazionediformule mate-matiche,riduzionedidati numerici,analisi ditest i. (16ore)

LABOR ATORI O

- usodeipersonalcomputerMS-DOS; (4ore]

- programm azione in linguagg ioC; [14ore]

usodi strume ntidi produttività individ uale; 14ore)

USOdistru menti perlanavigazione in rete . [2ore)

BIBLIOGRAFI A

Test idiriferimento:

Dispensedellelezion i edeserci tazio ni(presso le cooperative del Polit ecn ico).

P. Tosoratti,G.Collinassi,Introduzioneall'informatica,Ambrosiana. B.Kemigham,D. Ritch ie.IllinguaggioC,Jackson .

Testo perapprofondimenti:

PeterBishop ,Informatica,Jackson.

ESAME _

L'esame si artico lasu due prove scritte (una diteoria ed una diprogramm azione)da supera re entra mbe nel med esimo appe llo. Il voto fina le è la medi a aritme tica (arrotonda ta per eccesso)dei VOliripo rtatinelledueprove scritte .

Per gliallieviregolariè prevista verso la finedi maggiouna provaspecialediteoria che, in caso disuperamen to,esoneraper unanno dalla rel ati va provascrittaperm e t-tend o cosìall'allievo di sostenere negliappellisuccessivi solopiù laprova di program -mazione. Laprovadiesonero resta validaancheincasodi insu ffic ien za in unapro vadi programmazi one. Nelcaso che l'all ie vo si presenti ad una prova di teoria, il voto dell'eventualepro vadiesonero viene automaticumeri tecance lla to, indipend ent em ent e dalrisult ato della pro vadi teoria.

32

Nel documento Guide ai programmi dei corsi 1995/96 (pagine 29-32)